Freeforumzone mobile

DIO E' AMORE, anche se non lo comprendiamo pienamente

  • Posts
  • OFFLINE
    Credente.
    00 2/12/2011 9:56 PM
    Dio ti Ama

    SAN GIOVANNI NELLA SUA PRIMA LETTERA, CI DICE CHE “DIO E’ AMORE” (1Gv.4,8)

    SAPPIAMO CHE QUESTA E’ L’ ESSENZA FONDAMENTALE DI TUTTA LA SCRITTURA

    TANTO CHE QUALCUNO HA POTUTO DIRE:

    SE STRAPPATE TUTTE LE PAGINE DELLA BIBBIA E LASCIATE SOLO QUESTA FRASE, LA SCRITTURA, SARA’ UGUALMENTE TUTTA PRESENTE E COMPLETA NELLA SUA ESSENZA FONDAMENTALE.

    PERCHE’ DIO E’ AMORE!!!!!!

    E LO SPIRITO SANTO E’ PROPRIO QUESTA ESSENZA INTIMA DI DIO: IL SUO ESSERE AMORE!!!!!.

    E POICHE’ STIAMO PARLANDO DELL’INTIMO PIU’ INTIMO DI DIO, CAPIAMO BENE CHE CI STIAMO ADDENDRANDO NEL TERRITORIO DEL MISTERO,

    IL MISTERO DELL’AMORE DI DIO CHE TROVA LA SUA MANIFESTAZIONE PIENA NELLA DIMENSIONE TRINITARIA.

    IN QUESTO TERRITORIO COSI’ SPECIALE, IN QUESTA SCONFINATA TERRA PROMESSA CHE E’ L’AMORE DI DIO, NOI POSSIAMO ENTRARE SOLO IN PUNTA DI PIEDI, PASSO DOPO PASSO, COME QUEGLI ESPLORATORI CHE UN GIORNO ENTRARONO NELLA TERRA DI CAANAN PER VEDERE COSA VI SI TROVASSE.

    LA NOSTRA TERRA DI CAANAN, LA NOSTRA TERRA PROMESSA SI CHIAMA TRINITA’.

    IL LUOGO SANTO PER ECCELLENZA, IL CUORE DI DIO.

    QUESTA TERRA PROMESSA A DIFFERENZA DI QUELLA DESCRITTA NELLA BIBBIA, NON E’ SOLO UN LUOGO TRANQUILLO DI RIPOSO, DOVE VI SONO PIANURE, FIUMI, SELVAGGINA, DOVE SCORRE LATTE E MIELE,

    MA E’ ANCHE UN LUOGO DINAMICO CHE PERENNEMENTE SVILUPPA UNA ATTIVITA’ PARTICOLARE CHE IO VORREI SPIEGARE CON UN IMMAGINE

    E’ COME UN VULCANO.

    SI FRATELLI E’ UN VULCANO (MI E’ VENUTA QUESTA IMMAGINE)

    E DA QUESTO VULCANO GIUNGE A NOI CIO’ DI CUI STIAMO PARLANDO.

    E’ UN VULCANO DI AMORE IN PERENNE ATTIVITA’ INTERNA

    ED IN ETERNA ERUZIONE ESTERNA:

    ALL’INTERNO DELLA TRINITA’ C’E’ UN ETERNO RAPPORTO DI AMORE CHE PRODUCE LE SUE ERUZIONI ALL’ESTERNO E SONO ERUZIONI DI AMORE:

    E NOI A QUESTO RAPPORTO INTERNO DOBBIAMO GUARDARE PERCHE’ ESSO COSTITUISCE IL MODELLO DEL NOSTRO RAPPORTO CON DIO:

  • OFFLINE
    Credente.
    00 2/12/2011 9:57 PM
    Dio ti Ama

    VEDIAMO, ALLORA, COME SI SVILUPPA QUESTA ATTIVITA’ INTERNA:

    1. ANZITUTTO IL PADRE

    L’ETERNO AMANTE, COLUI CHE SEMPRE AMA PER PRIMO E GRATUITAMENTE E CONTAGIA CON IL SUO AMORE TANTO CHE CHI E’ AMATO NON PUO’ FARE A MENO DI AMARE A SUA VOLTA,

    1. POI IL FIGLIO,

    L’ETERNO AMATO, COLUI CHE SI LASCIA AMARE, ACCETTA TOTALMENTE L’AMORE, DICE SI ALL’AMORE RINGRAZIANDO, E’ L’UBBIDIENZA DELL’AMORE;

    1. E TRA IL PADRE E IL FIGLIO LUI:

    L’ETERNO AMORE, LO SPIRITO SANTO, IL VINCOLO INDISSOLUBILE, L’UNITA’, LA COMUNIONE E LA REALIZZAZIONE TOTALE DELL’AMORE DIVINO.

    ALL’INTERNO DI QUESTO VULCANO DI AMORE

    IL PADRE E’ IN ETERNA ATTIVITA’ DI DONO DEL SUO AMORE VERSO IL FIGLIO,


    IL FIGLIO E’ ETERNAMENTE PRONTO A RICEVERE QUESTO AMORE


    E L’AMORE ETERNAMENTE CIRCOLA TRA PADRE E FIGLIO

    .

    TUTTA QUESTA INCESSANTE ATTIVITA’, QUESTA PRODUZIONE DI AMORE, FA SI CHE IL VULCANO CONTINUAMENTE ED ETERNAMENTE ERUTTA, FACENDO USCIRE DALLE SUE VISCERE: SCINTILLE DI AMORE, LAVA DI AMORE, AMORE.

    DAL VULCANO CIOE’ DA DIO ESCE UNA MASSA FUSA, UN FIUME DI FUOCO, ESCE L’AMORE,

    UN AMORE COSI’ GRANDE, SCOPPIETTANTE, TRABOCCANTE, INCANDESCENTE CHE DIO STESSO NON PUO’ E NON VUOLE TRATTENERE AL SUO INTERNO.

    ALLORA AVVIENE L’ESODO DI DIO,

    CHE E’ DIVERSO DALL’ESODO BIBLICO, (ESODO VERSO LA LIBERTA’ PER L’UOMO, ESODO VERSO LA SOTTOMISSIONE PER DIO)


    DIO ESCE DA SE STESSO E VA VERSO L’UOMO, VERSO OGNI UOMO, VERSO

    OGNUNO DI NOI COMUNICANDO SE STESSO,

    E LO FA ATTRAVERSO QUESTO MAGMA INCANDESCENTE FRUTTO DELLA FUSIONE TRA IL PADRE E IL FIGLIO CHE E’ L’AMORE OSSIA LO SPIRITO SANTO.

  • OFFLINE
    Credente.
    00 2/12/2011 9:58 PM
    Dio ti Ama

    UN FIUME DI AMORE CAPACE DI PASSARE E SORPASSARE OGNI VALLE, OGNI MONTE, OGNI BURRONE, OGNI OSTACOLO PER ARRIVARE A NOI.

    DIO CI AMA E NON SI FERMA DAVANTI A NIENTE SINO A QUANDO QUESTO SUO AMORE NON RAGGIUNGE OGNI UOMO.

    ARRIVA A SPENDERE SE STESSO NELLA PERSONA DEL FIGLIO PUR DI RAGGIUNGERCI.

    E IN TUTTO QUESTO CE UN MESSAGGIO IMMENSO, UNA VERITA’ NUOVA MA ANTICA ED ETERNA AL TEMPO STESSO, SCONVOLGENTE ALLA QUALE NON AVEVO MAI PENSATO:

    DIO CI HA CREATI PER AMORE PER QUESTO SUO BISOGNO DI DONARE SE STESSO E CI HA CREATI LIBERI E SAPPIAMO BENE QUANTO LUI RISPETTI QUESTA NOSTRA LIBERTA’, TANT’E’ CHE NON USA VIOLENZA

    STO ALLA PORTA E BUSSO SE QUALCUNO MI APRE ALLORA ENTRERO’ PERCHE’ IO NON FACCIO VIOLENZA A NESSUNO”

    IL SIGNORE SI FA MENDICANTE, MA NON FORZA LA NOSTRA PORTA, SI SOTTOMETTE ALLA NOSTRA LIBERTA’ LA RISPETTA.

    MA C’E’ UNA COSA NELLA QUALE DIO NON SI SOTTOMETTE ALLA NOSTRA LIBERTA’ E NON LO FARA’ MAI, ED E’ IL DESIDERIO DI COMUNICARCI IL SUO AMORE,

    DIO NON SMETTERA’ MAI DI VOLERCI BENE, DI STARE ALLA PORTA E DI BUSSARE E BUSSARE INCESSANTEMENTE, DIO CI AMA E CI AMERA’ PER EMPRE.

    NOI POSSIAMO NON ACCETTARE IL SUO AMORE, MA LUI

    NON ANDRA’ MAI VIA , DAL NOSTRO DAVANZALE CI DARA’ SEMPRE LA POSSIBILITA’ DI FARLO ENTRARE.

    ECCO LA GRANDE E FONDAMENTALE DIFFERENZA TRA LA NOSTRA FEDE IN QUESTO DIO E LA FEDE DI CHI ADORA ALTRE DIVINITA’:

    NOI SAPPIAMO CHE E’ DIO A CERCARCI ABBASSANDOSI AL NOSTRO LIVELLO PROPRIO PERCHE’ CI AMA, MENTRE ALTRI CERCANO DI ALZARSI PER ARRIVARE AL LIVELLO DELLE LORO DIVINITA’, SONO LORO A CERCARE DIO.


    E’ DIO AD EFFETTUARE L’ESODO VERSO DI NOI, USCENDO DA SE STESSO E NON IL CONTRARIO, ANCHE PERCHE’ NON NE SAREMMO CAPACI.

    TUTTO QUESTO AVVIENE PER UNA RAGIONE SOLA:

    DIO E’ AMORE, UN AMORE CHE ERUTTA CHE ESCE DA SE E CHE HA DEI DESTINATARI E SIAMO NOI.

    QUESTO E’ UN PASSAGGIO IMPORTANTE:

    OCCORRE COMPRENDERE CHE L’AMORE DI DIO NON E’ UN AMORE NARCISISTA VERSO SE STESSO, MA E’ UN AMORE CHE SI FA DONAZIONE, CAMMINO, ESODO, E’ UN AMORE VERSO……, RIVOLTO AD OGNUNO DI NOI.

    E’ UN AMORE DONO, DIO CI FA DONO DEL SUO AMORE, DIO AMA, DIO CI AMA, TI AMA, MI AMA.

    GUARDATE CHE E’ FONDAMENTALE ENTRARE IN QUESTA VERITA’:

    L’AMORE DI DIO, LO SPIRITO, NON RESTA CHIUSO DENTRO LA TRINITA’, MA ESCE ED E’ DESTINATO AD OGNUNO DI NOI.

    NON FERMIAMOCI A DIRE CHE DIO E’ AMORE: NON ACCONTENTIAMOCI

    CERTAMENTE QUESTA E’ LA VERITA’, MA ACCETTIAMO ANCHE IL RESTO DELLA VERITA’ OSSIA CHE QUESTO AMORE VIENE A CERCARCI, UNA, DUE CENTO VOLTE.

    OCCORRE FARE UN PASSAGGIO DECISIVO DA :

    DIO E’ AMORE A:… DIO MI AMA (E NON E’ LA STESSA COSA)

    COSI’ COME ALL’INTERNO DELLA TRINITA’

    E’ L’AMORE,( LO SPIRITO) AD UNIRE E CONGIUNGE PADRE E FIGLIO,

    ALL’ESTERNO

    E’ LO STESSO SPIRITO D’AMORE CHE CONGIUNGE TUTTA LA TRINITA’ A NOI .

    QUANDO DIO ESCE DA SE E SI MANIFESTA LO FA SEMPRE ATTRAVERSO L’AMORE, CHE RACCHIUDE IN SE IL PADRE E IL FIGLIO NEL VINCOLO DEL SANTO SPIRITO,

    E’ STATO COSI’ AL MOMENTO DELLA CREAZIONE,

    QUANDO LO SPIRITO ALEGGIAVA SULLE ACQUE,

    E’ STATO COSI’ QUANDO IL FIGLIO SI E’ INCARNATO,

    TANTO CHE GESU’ HA POTUTO DIRE CHI VEDE ME VEDE IL PADRE, PERCHE’ IO E’ IL PADRE SIAMO UNA COSA SOLA,,

    E’ COSI’ ANCORA ORA,

    PER AMORE E NELL’AMORE DIO ESCE DA SE, SI LIBRA ED ALEGGIA SULLE ACQUE DELLA NOSTRA VITA E REALIZZA UNA CREAZIONE NUOVA.

    E LO FA SEMPRE ALLO STESSO MODO, COME ALL’INIZIO, PARLANDO, ANZI CHIAMANDOCI PER NOME, UNO AD UNO.

  • OFFLINE
    Credente.
    00 2/12/2011 10:00 PM
    Dio ti Ama

    COSA E’ LA CHIAMATA SE NON LA MANIFESTAZIONE DI UN EVENTO FONDAMENTALE: L’AMORE DI DIO CHE CI RAGGIUNGE:

    ECCO TI CHIAMO PER NOME, TU MI APPARTIENI,

    SEI PREZIOSO AI MIEI OCCHI,

    SEI DISEGNATO SUL PALMO DELLE MIE MANI,

    TI HO FATTO COME UN PRODIGIO,

    LE MIE VISCERE SI COMMUOVONO DI AMORE PER TE,

    PURE SE TUO PADRE E TUA MADRE TI_ DOVESSERO ABBANDONARE IO NON TI ABBANDONERO’ MAI

    COSA SONO QUESTE SE NON PAROLE CHE ESCONO DAL CUORE INNAMORATO E AMANTE DI DIO.

    PAROLE CHE TROVANO LA LORO PIU’ GRANDE ESPRESSIONE NELLA PAROLA INCARNATA IN GESU’, IN TUTTA LA SUA VITA, IN OGNI SUO GESTO, IN OGNI PAROLA DA LUI DETTA O PROCLAMATA:

    COME NON PENSARE AL GRANDE AMORE DI DIO:

    1. QUANDO GESU’ PASSA SANANDO E BENEFICANDO TUTTI,

    2. QUANDO GUARISCE LO STORPIO EMARGINATO ALLA PISCINA DI BETSAIDA;

    3. QUANDO PERDONA LA DONNA ADULTERA,

    4. QUANDO PRANZA CON I PECCATORI,

    5. QUANDO PROVA COMPASSIONE PER LA FOLLA E DA LORO DA MANGIARE,

    6. QUANDO RESUSCITA IL FIGLIO DELLA VEDOVA DI NAIN,

    7. QUANDO PIANGE SU GERUSALEMME,

    8. QUANDO PIANGE PER LA MORTE DELL’AMICO LAZZARO,

    9. QUANDO CON TANTA TENEREZZA PERMETTE A DUE DISCEPOLI DEL BATTISTA, DI VENIRE NELLA SUA CASA,LUI DIO CHE DICE AD UN UOMO VIENI A CASA MIA, TI FACCIO CONFIDENZA DELLE MIE COSE PIU’ INTIME,

    10. QUANDO FISSA CON AMORE IL GIOVANE RICCO,

    11. QUANDO RINGRAZIA IL PADRE PER IL DONO DI OGNUNO DI NOI PADRE ERANO TUOI LI HAI DATI A ME, CONSERVALI NELL’UNITA’, IO VENGO A TE CUSTODISCILI DAL MALIGNO, IO TI PREGO PER LORO. QUANTA TENEREZZA, QUANTA DOLCEZZA IN QUESTE PAROLE,

    12. QUANTA TENEREZZA, QUANTO AMORE, QUANTA DONAZIONE NELL’ORTO DEGLI ULIVI NELL’ORA DELL’AGONIA;

    13. QUANTO AMORE, QUANTA TENEREZZA QUANDO DALLA CROCE IMPLORA IL PERDONO PER OGNUNO DI NOI.


  • OFFLINE
    Credente.
    00 2/12/2011 10:02 PM
    Dio ti Ama

    DIO CI AMA E CI AMA TALMENTE TANTO DA VOLERCI CON SE MALGRADO LE NOSTRE MISERIE, I NOSTRI RIFIUTI, LE NOSTRE INFEDELTA’.


    TI AMO DI AMORE ETERNO, PER QUESTO TI CONSERVO ANCORA PIETA’.


    FRATELLI NOI STIAMO FACENDO UN CAMMINO IN PREPARAZIONE ALLA PREGHIERA PER UNA NUOVA EFFUSIONE DELLO SPIRITO.


    RICORDIAMO CHE:
    1. DIO E’ AMORE,

    2. DIO E’ UNA TRINITA’ DI AMORE,

    3. LA TRINITA’ E’ UN VULCANO IN ETERNA ERUZIONE E CI RAGGIUNGE CONTINUAMENTE CON LA SUA LAVA DI AMORE CHE E’ LO SPIRITO SANTO,

    1. DIO CI AMA MALGRADO NOI, IN QUESTO NON SI SOTTOMETTE ALLA NOSTRA LIBERTA’, NON ACCETTA DI NON AMARCI, STA ALLA PORTA SEMPRE IN ETERNO, E’ TESTARDO DIO.

     

    E’ TESTARDAMENTE INNAMORATO DI CIASCUNO DI NOI PER QUESTO CI FA DONO CONTINUAMENTE DI OPPORTUNITA’ DI INCONTRO E DI ESPERIENZA DI QUESTO SUO AMORE ETERNO.


    PER NOI L’OCCASIONE PARTICOLARE, PRIVILEGIATA E’ PROPRIO LA PREGHIERA DI EFFUSIONE, IL BATTESIMO NELLO SPIRITO.


  • OFFLINE
    Credente.
    00 2/12/2011 10:05 PM
    Dio ti Ama

    ALLORA PER TUTTO QUELLO CHE E' STATO ESPOSTO,  E' AUSPICABILE CHE DA ORA IN POI NEL NOSTRO CUORE,

    ACCANTO ALLA DEFINIZIONE TRADIZIONALE (CHE CI STA BENE),

    SI CONIASSE UNA NUOVA DEFINIZIONE PER INDICARE QUELLO CHE STIAMO FACENDO.

    QUANDO NOI PARLIAMO AGLI ALTRI DI PREGHIERA DI EFFUSIONE POI DOBBIAMO ANCHE TROVARE LE PAROLE ADATTE PER SPIEGARE CIO’ DI CUI PARLIAMO.

    IO PENSO CHE IL MODO MIGLIORE, PIU’ BELLO, PIU’ REALE PER FAR CAPIRE QUELLO CHE NOI STIAMO VIVENDO,

    E’ DIRE:

    PREGHIERA PER SPERIMENTARE L’AMORE DI DIO”


    POI AGGIUNGEREMO: CHE SI REALIZZA ATTRAVERSO IL DONO DELLO SPIRITO SANTO”.


    E A PROPOSITO DI EFFUSIONE, NOI CI RIFERIAMO SPESSO ALL’EVENTO DI PENTECOSTE, ANZI DICIAMO CHE E’ LA NOSTRA PENTECOSTE PERSONALE ED E’ VERO.

    ALLORA MI VIENE UNA DOMANDA: MA COSA E’ STATA LA PENTECOSTE?,

    COSA E’ SUCCESSO NEL CENACOLO ?

    COSA HANNO VISSUTO GLI APOSTOLI, COSA LI HA RESI CAPACI DI USCIRE, DI FARE ESODO DA SE STESSI DALLE LORO PAURE E DALLE INSICUREZZE E FORSE DAI DUBBI.

    CREDO CHE AL DI LA’ DI OGNI ALTRA COSA CHE IO NON SONO IN GRADO DI RIFERIRE PERCHE’ NON C’ERO,

    CERTAMENTE HANNO FATTO ESPERIENZA DELL’AMORE DI DIO,

    E TUTTO CIO’ CHE NON AVEVANO CAPITO NEI TRE ANNI VISSUTI ACCANTO A GESU’, LO HANNO COMPRESO NON APPENA HANNO FATTO UNA ESPERIENZA PIENA, FORTE, TOTALE DI QUESTO AMORE.

    SOLO DOPO ESSERE STATI RIPIENI DELL’AMORE DI DIO, HANNO COMPRESO IN PIENO NEL LORO CUORE IL SACRIFICIO DI AMORE DI GESU’, CHE PURE AVEVANO VISTO RISORTO.


    ALLORA SPINTI DALL’AMORE, RIPIENI DELL’AMORE, HANNO AVUTO LA FORZA, LA GIOIA L’AUDACIA DI USCIRE,DI FARE ANCHE LORO ESODO E DI ANDARE AD ANNUNZIARE LE GRANDI OPERE DI DIO.

    QUESTA E’ LA GRANDE STRATEGIA DI DIO, RIVELARSI IN CIO’ CHE L’UOMO PUO’ COMPRENDERE, L’ESPERIENZA DI ESSERE AMATI,

    NON BASTANO LE PAROLE, NON BASTANO I RAGIONAMENTI, NON BASTA IL TAVOLINO, NON BASTA SAPERE NELLA MENTE CHE DIO E’ AMORE, OCCORRE FARE ESPERIENZA DELL’AMORE DI DIO. OCCORRE CONOSCERE IL SUO IMMENSO DONO D’AMORE.


  • OFFLINE
    Credente.
    00 2/12/2011 10:06 PM
    Dio ti Ama

    QUESTO E’ IL MOMENTO DI FARLO ANCHE NOI,

    DI FARLO ATTRAVERSO LA PREGHIERA, LUOGO PRIVILEGIATO PER L’INCONTRO CON IL SIGNORE.


    SIAMO PARTITI DAL POZZO DI SAMARIA E ,ALL’INTERNO DI QUEL COLLOQUIO, ABBIAMO SCOPERTO E COMPRESO TANTE COSE.


    ORA E’ IL MOMENTO DI TORNARE ANCORA LA,


    ACCANTO A QUEL POZZO C’E’ ANCORA GESU’, HA TERMINATO IL SUO COLLOQUIO CON LA DONNA DI SAMARIA, E LA DONNA E’ ANDATA VIA MA LUI E’ ANCORA LA’,

    STA ASPETTANDO QUALCUNO, FORSE STA ASPETTANDO ME, TE, OGNUNO DI NOI.

    SE CREDI CHE LUI STIA ASPETTANDO TE, AVVICINATI A LUI NELLO SPIRITO E LASCIA CHE LUI TI PARLI:

    ASCOLTA CON QUANTA ANSIA AMOROSA TI MANIFESTA IL DESIDERIO DI DARTI SE STESSO ASCOLTALO, MENTRE ORA( NON PIU’ A QUELLA DONNA MA A TE) RIPETE:

    SE TU CONOSCESSI IL DONO DI DIO”

    COME VORREI CHE TU POTESSI CONOSCERE, POTESSI SPERIMENTARE, IL DONO CHE IL PADRE E IO VOGLIAMO FARTI:


    VOGLIAMO DARTI IL NOSTRO AMORE, LO SPIRITO SANTO

    COME SAREBBE DIVERSA LA TUA VITA, COME VERREBBE SAZIATA LA TUA SETE, LA TUA RICERCA, I TUOI BISOGNI.

    SE TU CAPISCI COSA IO TI STO OFFRENDO

    CHIEDIMI,

    TU STESSO CON UN ATTO DI FEDE ORA NEL TUO CUORE DI DARTI DA BERE

    IO SONO QUA PROPRIO PER QUESTO PER DARTI IL MIO AMORE, LA MIA ACQUA VIVA. PER METTERE NEL TUO CUORE LA MIA LEGGE D’AMORE PER FIDANZARTI A ME PER SEMPRE.

    SI SIGNORE, IO QUESTO DONO VOGLIO CHIEDERTI, ORA PER TUTTI NOI, PER LA NOSTRA VITA E PER OGNUNO DI QUESTI FRATELLI VIENI SIGNORE,

    RIEMPICI DELL’ACQUA VIVA DEL TUO AMORE.,

    AMEN .ALLELUJA

  • OFFLINE
    Credente.
    00 2/12/2011 10:08 PM
    Catechesi di preparazione alla preghiera di effusione per un gruppo del RnS