Freeforumzone mobile

CANTI A MARIA (testi)

  • Posts
  • OFFLINE
    Credente.
    00 12/24/2019 9:57 PM
    SOVRANA DEI CIELI

    Sovrana dei cieli dei mari e dei mondi
    che i cuori fedeli di giubilo inondi.
    Ascolta la voce fortissima e pia.
    Sei nostra Maria, Sicilia è con te,
    sei nostra Maria, Sicilia è con te.

    La bella Sicilia, ridente nei mari,
    ti cinge con l’iride dei vigili fari.
    Profumi di zagara, o mistico fior,
    ti dona con anima ardente d’amor.

    A terra siam proni per falsa baldanza
    ma tu ci ridoni la santa speranza.
    O vivida Stella che al cielo sei via.
    Sei nostra Maria, Sicilia è con te,
    sei nostra Maria, Sicilia è con te. (RIT)

    Ascendere è santo combattere è forte
    con Te madre accanto si vince la morte.
    Freschissima rosa che i martiri indìa.
    Sei nostra Maria, Sicilia è con te,
    sei nostra Maria, Sicilia è con te. (RIT)


    MADRE DI PROVVIDENZA (Vivona)

    Madre di Provvidenza
    dai nostri padri eletta.
    Celeste protettrice
    a te eleviamo il canto.

    Siam figli tuoi devoti
    che cercan il tuo aiuto,
    Madre del bell'Amore
    Vergine casta e bella. (RIT)

    Noi supplici imploriamo
    da te divine grazie,
    la tua benedizione
    ci infonde forza e gioia. (RIT)


    SALVE O DOLCE VERGINE

    Salve, o dolce Vergine,
    salve, o dolce Madre,
    in Te esulta tutta la terra
    e i cori degli angeli.

    Tempio santo del Signore,
    gloria delle vergini,
    Tu giardino del Paradiso,
    soavissimo fiore.

    Tu sei trono altissimo,
    Tu altar purissimo,
    in Te esulta, o piena di grazia,
    tutta la creazione.

    Paradiso mistico,
    fonte sigillata,
    il Signore in Te germoglia
    l'albero della vita.

    O Sovrana semplice,
    o Potente umile,
    apri a noi le porte del cielo,
    dona a noi la luce. Amen.

  • OFFLINE
    Credente.
    00 1/22/2020 9:49 PM
    COME MARIA

    Vogliamo vivere, Signore,
    offrendo a te la nostra vita,
    con questo pane e questo vino
    accetta quello che noi siamo.

    Vogliamo vivere, Signore,
    abbandonati alla tua voce,
    staccati dalle cose vane,
    fissati nella vita vera.


    Vogliamo vivere come Maria,
    l'irraggiungibile, la Madre amata,
    che vince il mondo con l'Amore
    e offrire sempre la tua vita
    che viene dal Cielo.

    Accetta dalle nostre mani,
    come un'offerta a te gradita,
    i desideri di ogni cuore,
    le ansie della nostra vita.

    Vogliamo vivere, Signore,
    accesi dalle tue parole,
    per riportare in ogni uomo
    la fiamma viva del tuo amore. (RIT)

    ...e offrire sempre la tua vita
    che viene dal Cielo.



    MAGNIFICAT (LIBERTO)
    Magnificat, magnificat
    anima mea Dominum. (x2)

    L'anima mia magnifica il Signore
    e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,
    perché ha guardato l'umiltà della sua serva.
    D'ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata. (RIT)

    Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente
    e Santo è il suo nome:
    di generazione in generazione la sua misericordia
    si stende su quelli che lo temono. (RIT)

    Ha spiegato la potenza del suo braccio,
    ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore; ha rovesciato i potenti dai troni,
    ha innalzato gli umili. (RIT)

    Ha ricolmato di beni gli affamati,
    ha rimandato i ricchi a mani vuote.
    Ha soccorso Israele, suo servo,
    ricordandosi della sua misericordia. (RIT)

    Come aveva promesso ai nostri padri,
    ad Abramo e alla sua discendenza, per sempre.
    Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.
    Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen. (RIT)


    MAGNIFICAT
    Dio ha fatto in me cose grandi,
    lui che guarda l'umile servo
    e disperde i superbi nell'orgoglio del cuore.

    L'anima mia esulta in Dio mio Salvatore.
    L'anima mia esulta in Dio mio Salvatore.
    La sua salvezza canterò.


    Lui, Onnipotente e Santo,
    Lui abbatte i grandi dai troni
    e solleva dal fango il suo umile servo. (RIT)

    Lui, misericordia infinita,
    Lui che rende povero il ricco e ricolma
    di beni chi si affida al suo amore. (RIT)

    Lui, amore sempre fedele,
    Lui guida il suo servo Israele e ricorda
    il suo patto stabilito per sempre. (RIT)


    O MARIA DI PROVVIDENZA
    O Maria di Provvidenza
    deh! Ci assisti e pensi a noi:
    deh! Proteggi i figli tuoi,
    col favor di tua possanza.

    Cara Madre di Provvidenza,
    volgi a noi gli occhi pietosi;
    senza te siam timorosi,
    con te pieni di confidenza
    o Maria, o Maria di Provvidenza.

    Se Tu stendi a noi la mano,
    fra i perigli della vita,
    la nostr’alma invigorita
    vestirà nuova costanza. (RIT)

    Fra gli scogli e le tempeste
    varcheremo il mare infido
    finchè giunti siamo a lido
    che or ci alletta in lontananza. (RIT)

    Ci minaccia baldanzoso
    il demonio traditore
    ma saprem col tuo favore
    disprezzar la sua baldanza. (RIT)

  • OFFLINE
    Credente.
    00 1/23/2020 5:44 PM
    ALLA TUTTASANTA MADRE
    DEL CRISTO SALVATORE

    Il tuo popolo guidasti, Signore
    alla santa tua dimora. Alleluia.

    Aurora luminosa,
    tu porti Cristo il sole,
    o casa della luce
    finiscono le tenebre. (RIT)

    Roveto sempre ardente
    e nube luminosa,
    colonna di fuoco
    e guida nel cammino. (RIT)

    Al mondo tu intrecciasti
    corona nuziale
    che opera non era
    di mano corruttibile. (RIT)

    Tu, Cristo, hai per noi
    orante, lei che Madre
    ti fu quando venisti
    Dio Uomo, o Salvatore. (RIT)

    SALVE REGINA (RnS)
    Ti salutiamo Regina,
    Madre di misericordia
    sei tu sospiro, sei vita,
    sei tu la nostra speranza
    sotto il tuo manto di stelle
    noi cerchiamo riparo
    i nostri fiumi di pianto tu tergi e consola.

    Noi siam dispersi nel mondo
    in questa valle di lacrime
    sei tu la nostra difesa,
    tu ci proteggi Signora
    portaci in braccio tu Madre,
    verso il Santo tuo Figlio
    stringici forte la mano,
    tu dolce e clemente.

    E lodata sempre sia
    la nostra bella Madre
    per sempre sia lodata
    la gran Vergine Maria,
    la gran Vergine Maria,
    la gran Vergine Maria.


  • OFFLINE
    Credente.
    00 2/12/2020 10:44 AM
    di Marco Frisina:

    Ave Mundi Spes

    Ave mundi spes Maria.
    ave mitis, ave pia,
    ave charitate plena,
    Virgo dulcis et serena.

    Sancta parens Iesu Christi
    electa sola tu fuisti
    esse mater sine viro
    et lactare modo miro.

    Angelorum imperatrix,
    peccatorum consolatrix
    consolare me lugentem
    in peccatis iam fœentem.

    Me defende peccatorem
    et ne tuum des honorem
    alieno et crudeli:
    precor te Regina cæli.

    Esto custos cordis mei,
    signa me timore Dei;
    confer vitæ sanitatem,
    da et morum honestatem.

    Da peccata me vitare
    et quod iustum est amare.


    Ave o Vergine Sposa

    L'angelo eccelso fu inviato dal cielo
    per dire "Ave" alla Madre di Dio.
    Al suo incorporeo saluto
    contemplandoti in lei fatto uomo,
    Signore estatico,
    egli stette a lei acclamando così:

    Ave, per te risplende la gioia;
    Ave, per te il male s'estingue.
    Ave, o perdono di Adamo caduto;
    Ave, riscatto del pianto di Eva.

    Ave, altezza sublime a umano intelletto;
    Ave, abisso profondo agli occhi degli angeli;
    Ave, in te s'innalza il trono del Re;
    Ave, tu porti colui che tutto sostiene.

    Ave, o stella che annunzi il Sole;
    Ave, grembo dell'incarnazione di Dio.
    Ave, rinnovatrice di tutto il creato;
    Ave, per te il Creatore si fa bambino.

    Ave, o Vergine Sposa!

    Conoscendo la Santa la sua purezza
    con fiducia a Gabriele diceva:
    "Il tuo singolare messaggio
    non comprende l'anima mia:
    come dal grembo di una vergine
    un parto predici esclamando: alleluia".

    La Vergine desiderando conoscere
    il mistero non ancora svelato
    esclamò verso chi la salutava:
    "Un grembo vergine potrà mai generare?"
    L'angelo le parlò con rispetto
    dicendo soltanto cosi:

    Ave, mistero di volontà ineffabile;
    Ave, fede di silenziosi eventi.
    Ave, preludio dei miracoli di Cristo;
    Ave, compendio dei suoi dogmi.

    Ave, scala da cui discese Dio;
    Ave, porta dalla terra al cielo;
    Ave, gioiosa meraviglia degli angeli;
    Ave, sconfitta umiliante dei demoni.

    Ave, ineffabile Madre della Luce;
    Ave, scrutatrice dei misteri di Dio.
    Ave, tu che trascendi la sapienza dei saggi;
    Ave, tu che illumini il cuore dei credenti.

    Ave, o Vergine Sposa!

    La potenza dell'Altissimo
    adombrò la Vergine perché concepisse
    e fecondò il suo grembo
    come campo soave
    per quanti vogliono mietervi la salvezza
    cantando così con gioia: alleluia.


    Cose Stupende

    RIT. COSE STUPENDE SI DICONO DI TE,
    O VERGINE MARIA,
    GRANDI COSE IL SIGNORE HA COMPIUTO IN TE,
    MADRE DI DIO.

    L'anima mia magnifica il Signore
    e il mio spirito esulta in Dio, mio Salvatore,
    perché ha guardato all'umiltà della sua serva.
    D'ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata.
    RIT.



    Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente
    e Santo è il suo nome:
    di generazione in generazione
    è la sua misericordia.
    RIT.

    Ha spiegato la potenza del suo braccio,
    ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
    ha rovesciato i potenti dai loro troni,
    ha innalzato gli umili.
    RIT.
  • OFFLINE
    Credente.
    00 2/13/2020 5:05 PM
    Canti mariani di Marco Frisina

    RIT. IL SIGNORE HA POSTO IN TE
    LE SORGENTI DELLA VITA.

    Le sue fondamenta sono sui monti santi;
    il Signore ama le porte di Sion
    più di tutte le dimore di Giacobbe.
    Di te si dicono cose stupende, città di Dio.
    RIT.

    Ricorderò Raab e Babilonia
    fra quelli che mi conoscono;
    ecco, Palestina, Tiro ed Etiopia; tutti là sono nati.
    Si dirà di Sion: "L'uno e l'altro è nato in essa
    e l'Altissimo la tiene salda".
    RIT.

    Il Signore scriverà nel libro dei popoli:
    "Là costui è nato".
    E danzando canteranno:
    "Sono in te tutte le mie sorgenti".
    RIT.

    Madre Fiducia Nostra
    Madre, fiducia nostra, Madre della speranza,
    tu sei nostro sostegno, tu sei la guida,
    tu sei conforto, in te noi confidiamo,
    tu sei Madre nostra.

    In te piena di grazia si compie il mistero,
    in te Vergine pura il Verbo eterno s'è fatto carne,
    in te l'uomo rinasce per la vita eterna.

    Nella tua fiducia noi cammineremo
    per donare al mondo la vita.
    Portatori di Cristo, salvatori dei fratelli.

    Madre del Redentore, proteggi i tuoi figli,
    a te noi affidiamo la nostra vita, il nostro cuore,
    conservaci fedeli al divino Amore.


    O Donna Gloriosa
    O Donna gloriosa,
    alta sopra le stelle,
    nutri sul tuo seno
    Dio che t'ha creato.
    In te Vergine santa
    canta la terra.

    Quel che Eva ci tolse
    ce lo rendi nel Figlio
    e dischiudi il cammino
    verso il regno dei cieli.
    In te Madre di luce
    gioisce il mondo.

    Sei la via della pace,
    sei la porta regale:
    ti acclaman le genti
    dal tuo Figlio redente.
    A te dolce Regina
    guardano i popoli.

    A Dio Padre sia lode
    e al Figlio Signore
    e allo Spirito Santo
    sia gloria per sempre;
    d'una veste di grazia
    t'hanno adornata.
    Amen.
  • OFFLINE
    Credente.
    00 2/14/2020 2:21 PM
    Canti di Marco Frisina

    Stabat Mater

    RIT. STABAT MATER DOLOROSA
    IUXTA CRUCEM LACRIMOSA
    DUM PENDEBAT FILIUS.

    Immersa in angoscia mortale
    la Madre dell'Unigenito
    geme nell'intimo del cuore
    trafitto da una spada.
    RIT.

    Piange la Madre pietosa
    contemplando le sue piaghe:
    chi potrà trattenere il pianto
    davanti a tanto tormento.
    RIT.

    Per il peccato del mondo
    vide il Figlio tra i tormenti,
    vide il suo dolce nato
    quando emise lo spirito.
    RIT.


    Sub tuum Præsidium

    Sub tuum præsidium confugimus.
    sancta Dei Genitrix:
    nostras deprecationes
    ne despicias in necessitatibus:
    sed a periculis cunctis libera nos semper,
    Virgo gloriosa et benedicta.
  • OFFLINE
    Credente.
    00 2/17/2020 12:42 PM
    Vergine Madre

    Vergine Madre, figlia del tuo figlio,
    umile ed alta più che creatura,
    termine fìsso d'eterno consiglio.

    Tu sei colei che l'umana natura
    nobilitasti sì, che il suo fattore
    non disdegnò di farsi sua fattura.

    Nel ventre tuo si raccese l'amore,
    per lo cui caldo ne l'eterna pace
    così è germinato questo fiore.

    Qui sei a noi meridiana face
    di caritate, e giuso, intra i mortali,
    sei di speranza fontana vivace.

    Donna, sei tanto grande e tanto vali,
    che qual vuoi grazia e a te non ricorre,
    sua disianza vuoi volar sanz'ali.

    La tua benignità non pur soccorre
    a chi domanda, ma molte fiate
    liberamente al dimandar precorre.

    In te misericordia, in te pietate,
    in te magnificenza, in te s'aduna
    quantunque in creatura è di bontade.
    Amen.


    Vidi la Nuova Gerusalemme

    RIT. VIDI LA NUOVA GERUSALEMME
    COME SPOSA ADORNA
    DISCENDERE DAL CIELO
    PER IL SUO SPOSO.

    Gioisci, esulta figlia di Sion,
    perché il Signore è in mezzo a te.
    Tuo Salvatore potente
    è il Santo d'Israele.
    RIT.Rallegrati Maria, piena di grazia,
    il Signore è con te.
    Scenderà su di te
    la potenza dell'Altissimo.
    RIT.

    Alzati, rivestiti di luce,
    perché viene la tua luce.
    Lo splendore del Signore
    brilla su di te.
    RIT.
  • OFFLINE
    Credente.
    00 2/18/2020 10:06 PM
    Salve Dolce Vergine

    Salve, o dolce Vergine,
    salve, o dolce Madre,
    in Te esulta tutta la terra
    e i cori degli angeli.

    Tempio santo del Signore,
    gloria delle vergini,
    Tu giardino del Paradiso,
    soavissimo fiore.

    Tu sei trono altissimo,
    Tu altar purissimo,
    in te esulta, o piena di grazia,
    tutta la creazione.

    Paradiso mistico,
    fonte sigillata,
    il Signore in Te germoglia
    l'albero della vita.

    O Sovrana semplice,
    o Potente umile,
    apri a noi le porte del cielo,
    dona a noi la luce.

    Amen.


    Ecco la serva

    Ecco la serva del Signore:
    si compia in me la tua volontà.
    Ecco, mi offro al tuo amore,
    a te, mio Salvatore.

    1. Gioisci, esulta, figlia di Sion:
    ecco, a te viene il tuo Re.
    Con tutto il cuore rallegrati, Gerusalemme.

    Ecco la serva del Signore ...

    2. Grida di gioia, Gerusalemme,
    perché il Signore è in mezzo a te,
    tuo salvatore potente è il Re d’Israele.

    Ecco la serva del Signore ...

    3. Sarai chiamata vergine sposa,
    in te il Signore esulterà,
    ammireranno le genti la tua gloria.

    Ecco la serva del Signore ...


    Magnificat

    L’anima mia magnifica, magnifica il Signore
    e il mio spirito esulta in Dio mio Salvatore.

    Perché ha guardato l’umiltà della sua serva,
    tutte le generazioni mi chiameranno beata.

    Cose grandiose ha compiute in me l’Onnipotente,
    cose grandi ha compiuto colui il cui nome è Santo.

    D’età in età è la sua misericordia,
    la sua misericordia si stende su chi lo teme.

    Ha spiegato con forza la potenza del suo braccio,
    i superbi ha disperso nei pensieri del loro cuore.

    Ha rovesciato i potenti dai loro troni,
    mentre ha innalzato, ha innalzato gli umili.

    Gli affamati ha ricolmato dei suoi beni,
    mentre ha rimandato i ricchi a mani vuote.

    Egli ha sollevato Israele, il suo servo,
    ricordandosi della sua grande misericordia.

    Secondo la sua promessa fatta ai nostri padri.
    la promessa ad Abramo ed alla sua discendenza.

    A te sia gloria, Padre, che dai la salvezza,
    gloria al Figlio amato ed allo Spirito Santo.

    Amen. alleluja.
    Amen. alleluja.
  • OFFLINE
    Credente.
    00 2/18/2020 10:09 PM
    VIRGO DEI GENITRIX

    Virgo Dei Genitrix,
    Quem totus non capit orbis,
    in tua se clausit viscera factus Homo.
    Vera fides Geniti
    purgavit crimina mundi,
    et tibi virginitas inviolata manet.
    Te, pietatis Matrem,
    opem te clamitat orbis:
    subvenias famulis, o Benedicta, tuis.
    Maria, Mater gratiae,
    dulcis Parens clementiae,
    tu nos ab hoste protege, et mortis hora suscipe.
    Gloria magna Patri,
    compar sit gloria Nato,
    Spiritui Sancto gloria magna Deo. Amen.


    Vergine Madre di Dio,
    Colui che tutto l'universo non può contenere,
    fatto uomo, si chiuse nel tuo grembo.
    La vera fede di Colui che è stato generato
    purificò i crimini del mondo,
    e lascia inviolata la tua verginità.
    Te, o Madre di pietà,
    il mondo chiama in aiuto:
    soccorri i tuoi servi, o Benedetta.
    Maria, Madre della grazia,
    dolce Madre di clemenza,
    proteggici dal nemico, e sostienici nell'ora della morte.
    Sia grande gloria al Padre,
    eguale gloria sia a Colui che è nato,
    grande gloria allo Spirito Santo Dio. Amen.

  • OFFLINE
    Credente.
    00 4/10/2020 4:44 PM
    Maria vogliamo amarti (Gen Verde)

    Maria, Maria, Maria, Maria.

    (Maria) Siamo tutti tuoi e vogliamo amarti
    (Maria) come nessuno ti ha amato mai!
    (Maria) Siamo tutti tuoi e vogliamo amarti
    (Maria) come nessuno ti ha amato mai!

    Con te, sulla tua via,
    il nostro cammino è sicuro.
    con te, ogni passo conduce alla meta.
    E anche nella notte tu ci sei vicina,
    trasformi ogni timore in certezza.
    (Ave Maria) (RIT)

    La tua corona di rose vogliamo essere noi,
    una corona di figli tutti tuoi.
    La tua presenza nel mondo
    ritorni attraverso di noi,
    come un canto di lode senza fine.
    (Ave Maria) (RIT)



    Salve Regina (Gen Verde)

    Salve Regina, Madre di misericordia.
    Vita, dolcezza, speranza nostra, salve!
    Salve Regina! (2v)
     
    A te ricorriamo, esuli figli di Eva.
    A te sospiriamo, piangenti
    in questa valle di lacrime.
     
    Avvocata nostra, volgi a noi gli occhi tuoi.
    Mostraci, dopo quest’esilio,
    il frutto del tuo seno, Gesù.
     
    Salve Regina, Madre di misericordia.
    O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.
    Salve Regina!
     
    Salve Regina, salve, salve!


  • OFFLINE
    Credente.
    00 4/21/2020 10:03 AM
    Magnificat (M.Frisina)

    L’anima mia magnifica, magnifica il Signore
    e il mio spirito esulta in Dio mio Salvatore.

    Perché ha guardato l’umiltà della sua serva,
    tutte le generazioni mi chiameranno beata.

    Cose grandiose ha compiute in me l’Onnipotente,
    cose grandi ha compiuto colui il cui nome è Santo.

    D’età in età è la sua misericordia,
    la sua misericordia si stende su chi lo teme.

    Ha spiegato con forza la potenza del suo braccio,
    i superbi ha disperso nei pensieri del loro cuore.

    Ha rovesciato i potenti dai loro troni,
    mentre ha innalzato, ha innalzato gli umili.

    Gli affamati ha ricolmato dei suoi beni,
    mentre ha rimandato i ricchi a mani vuote.

    Egli ha sollevato Israele, il suo servo,
    ricordandosi della sua grande misericordia.

    Secondo la sua promessa fatta ai nostri padri.
    la promessa ad Abramo ed alla sua discendenza.

    A te sia gloria, Padre, che dai la salvezza,
    gloria al Figlio amato ed allo Spirito Santo.

    Amen. alleluja.
    Amen. alleluja.


    Salve Dolce Vergine (M.Frisina)

    Salve, o dolce Vergine,
    salve, o dolce Madre,
    in Te esulta tutta la terra
    e i cori degli angeli.

    Tempio santo del Signore,
    gloria delle vergini,
    Tu giardino del Paradiso,
    soavissimo fiore.

    Tu sei trono altissimo,
    Tu altar purissimo,
    in te esulta, o piena di grazia,
    tutta la creazione.

    Paradiso mistico,
    fonte sigillata,
    il Signore in Te germoglia
    l'albero della vita.

    O Sovrana semplice,
    o Potente umile,
    apri a noi le porte del cielo,
    dona a noi la luce.

    Amen.
  • OFFLINE
    Credente.
    00 4/22/2020 6:07 PM
    Maranathà
    RIT. MARANATHÀ, MARANATHÀ
    VIENI,VIENI SIGNORE GESÙ.

    Il mondo attende la luce del tuo volto,
    le sue strade son solo oscurità;
    rischiara i cuori di chi ti cerca,
    di chi è in cammino incontro a te.
    RIT.

    Vieni per l'uomo che cerca la sua strada,
    per chi soffre, per chi non ama più,
    per chi non spera, per chi è perduto
    e trova il buio attorno a sé.
    RIT.

    Tu ti sei fatto compagno nel cammino,
    ci conduci nel buio insieme a te,
    tu pellegrino sei per amore,
    mentre cammini accanto a noi.
    RIT.


    Non Temere
    Non temere, Maria,
    perché hai trovato grazia
    presso il tuo Signore,
    che si dona a te.
  • OFFLINE
    Credente.
    00 6/11/2020 4:02 PM
    MAGNIFICA IL SIGNORE ANIMA MIA

    Magnifica il Signore anima mia
    ed il mio spirito esulta in Dio.
    Alleluia, alleluia, alleluia!
    Alleluia, alleluia!

    Perché ha guardato l'umiltà della sua serva:
    ecco ora mi chiameran beata;
    perché il potente mi ha fatto grandi cose
    e santo è il suo nome. Alleluia, alleluia! (RIT)

    Ha spiegato lo potenza del suo braccio
    ha disperso i superbi di cuore
    i potenti rovescia dai troni
    e innalza gli umili e li ricolma di ogni bene. (RIT)

    Il suo servo Israele egli solleva
    ricordando lo sua misericordia
    promessa ad Abramo e ai nostri padri e a tutti
    i suoi figli, perché santo è il suo nome. (RIT)


    SANTA MARIA DEL CAMMINO

    Mentre trascorre la vita,
    solo tu non sei mai:
    Santa Maria del cammino
    sempre sarà con te.

    Vieni o Madre in mezzo a noi,
    vieni Maria quaggiù,
    cammineremo insieme a te,
    verso la libertà.

    Quando qualcuno ti dice:
    “Nulla mai cambierà”,
    lotta per un mondo nuovo,
    lotta per la libertà. (RIT)

    Lungo la strada la gente
    chiusa in se stessa va,
    offri per primo la mano
    a chi è vicino a te. (RIT)

    Quando ti senti ormai stanco
    e sembra inutile andar
    tu vai tracciando un cammino,
    un altro ti seguirà. (RIT)

    Ave, o piena di grazia,
    il Signore è con te.
    ”Ecco l'ancella di Dio,
    opera tu in me.” (RIT)

    La tua risposta Maria
    diede a noi Gesù,
    ciò che tu avevi creduto
    ecco si avverò. (RIT)

    Tu sei la luce a chi crede
    nel figlio tuo Gesù,
    tu sei speranza e certezza
    che lui ci cambierà. (RIT)
  • OFFLINE
    Credente.
    00 8/28/2020 6:05 PM
    GIOVANE DONNA

    Giovane donna attesa dall'umanità
    un desiderio d'amore e pura libertà
    il Dio lontano è qui vicino a te
    voce e silenzio annuncio di novità.

    Ave Maria (x2)

    Dio l'ha prescelta qual Madre piena di bellezza
    ed il suo amore ti avvolgerà nella sua ombra.
    Grembo di Dio venuto sulla terra.
    Tu sarai madre di un uomo nuovo. (RIT)

    Ecco l'ancella che vive della tua Parola
    libero il cuore perché l'amore trovi casa.
    Ora l'attesa è densa di preghiera
    e l'uomo nuovo è qui in mezzo a noi. (RIT)



    AVE REGINA (Maria)

    Ave Regina, madre di grazia,
    fulgida stella, fuoco d'amore.
    Sciogli il mio cuore al divin sole,
    fai germogliare il Salvatore.

    Luce del mattino che illumini il cammino
    riempi il mio cuore di fede e carità.
    Guidami, o madre verso Gesù, verso Gesù.

    Ave Regina, porta del cielo,
    dolce rifugio, consolazione.
    Conduci il mio sguardo al Redentore,
    manda dal cielo benedizione. (RIT)

    Ave Regina, vergine e sposa,
    mistico grembo, splendido fiore.
    Eleva al tuo Figlio questo mio canto,
    vesti di gioia questo mio cuore.

    Luce del mattino che illumini il cammino
    a te dolce e pia rendo grazie, o Maria.
    La mia preghiera vola verso Gesù,
    verso Gesù, verso Gesù.
  • OFFLINE
    Credente.
    00 10/14/2020 10:50 AM
    VERGIN SANTA (RnS)

    Vergin Santa, Dio t'ha scelto,
    con un palpito d'amor
    per dare a noi il tuo Gesù:
    piena di grazia noi t’acclamiam.

    Ave, ave, ave, Maria (x2)

    Per la fede e il tuo amore,
    o ancella del Signor,
    portasti al mondo il Redentor;
    piena di grazia noi ti lodiam. (RIT)

    O Maria rifugio tu sei,
    dei tuoi figli peccator
    tu ci comprendi e vegli su noi;
    piena di grazia noi ti lodiam. (RIT)

    Tu conforti la nostra vita,
    sei speranza nel dolor,
    perché di gioia ci colmi il cuor:
    piena di grazia noi t’acclamiam. (RIT)

    Beato il cuor che ascolta il Signor,
    nella fede e nell'amor:
    perché in te trionferà,
    col Figlio tuo nell’eternità. (RIT)

    Beato il cuor che arso sarà,
    di giustizia e di bontà;
    perché il Signor lo sazierà,
    nel Regno dove ogni pace sarà. (RIT)

    Beato chi il cuor serberà,
    nella fede e nel candor:
    perché nei secoli eterni nei cieli,
    Dio vedrà per sempre con te. (RIT)

    Beato chi la pace portò,
    ai fratelli con amor:
    perché' con Dio la gloria godrà,
    dei figli suoi nel Regno dei ciel.

    Esultate con grande gioia,
    Dio attende i figli suoi:
    nel Regno suo li colmerà,
    d'ogni beata felicità. (RIT)

    Gloria eterna al Padre cantiamo,
    al suo Figlio Redentor:
    al Santo Spirito vivo nei cuor,
    ora e sempre nei secoli. Amen. (RIT)
  • OFFLINE
    Credente.
    00 10/27/2020 8:33 PM
    AVE O STELLA DEL MARE

    Ave, o stella del mare,
    madre gloriosa di Dio,
    vergine sempre, Maria,
    porta felice del cielo.

    L'«Ave» del messo celeste
    reca l'annunzio di Dio,
    muta la sorte di Eva,
    dona al mondo la pace.

    Spezza i legami agli oppressi,
    rendi la luce ai ciechi
    scaccia da noi ogni male
    chiedi per noi ogni bene.

    Mostrati madre per tutti,
    offri la nostra preghiera
    Cristo l'accolga benigno,
    lui che si è fatto tuo Figlio.

    Vergine santa fra tutte,
    dolce regina dei cielo,
    rendi innocenti i tuoi figli,
    umili e puri di cuore.

    Donaci giorni di pace,
    veglia sul nostro cammino,
    fa che vediamo il tuo Figlio
    pieni di gioia nel cielo.

    Lode all'altissimo Padre,
    gloria al Cristo Signore,
    salga allo Spirito Santo
    l'inno di fede e di amore.

    Amen



    TI SALUTIAMO, O VERGINE 

    Ti salutiamo, o Vergine,
    colomba tutta pura
    nessuna creatura
    è bella al par di te.
     
    Prega per noi Maria
    prega pei figli tuoi,
    Madre che tutto puoi
    abbi di noi pietà;
    abbi di noi pietà! 

    Vorrei salire in cielo,
    vedere il tuo bel viso:
    Madre del paradiso,
    abbi di noi pietà! (RIT)
     
    Di stelle risplendenti
    in ciel sei coronata:
    Tu sei l’Immacolata,
    la Madre di Gesù. (RIT)
     

    AVE MARIA DI FATIMA

    Il tredici maggio apparve Maria
    a tre pastorelli in Cova d’Iria.

    Ave ave, ave Maria,
    ave ave, ave Maria.

    Splendente di luce veniva Maria.
    il volto suo bello un sole apparia. (RIT)

    Dal cielo è discesa a chieder preghiera.
    Pei gran peccatori con fede sincera. (RIT)

    In mano portava un rosario Maria;
    che addita ai fedeli del cielo la via. (RIT)

    Un inno di lode s’innalza a Maria
    che a Fatima un giorno raggiante apparia. (RIT)

    O Madre pietosa la Stella sei tu,
    dal cielo ci guidi, ci guidi a Gesù. (RIT)

    O bella Regina che regni nel ciel
    l’Italia s’inchina t’invoca fedel. (RIT) 
  • OFFLINE
    Credente.
    00 11/6/2020 4:39 PM
    STELLARIO A MARIA
    SS. DELLA PROVVIDENZA

    O Maria quantu si bedda
    Tutta pura e Virginedda
    Matri amanti ri stu cori
    Lu me cori è tuttu u tò;
    tu lu sai ca iu ti amu
    e p’amarti sempri abbramu.

    U sa chi vogghiu , o Matri mia,
    stari unita cu Gesù.

    Tu la spranza si d’ognunu,
    e ni otteni lu pirdunu;
    cu ti prea assai ricivi,
    cu ti ama tuttu avrà.
    Matri pura e illibata,
    o gran Virgini biata. (RIT)

    Iu ca sugnu na sta terra,
    e lu munnu mi fa guerra
    e Luciferu è mpignatu;
    senza ri Tia mi vincirà.
    Ma si tu mi si avvucata
    Iu nun curu ri st’armata. (RIT)

    Maria ducizza e vita
    Si cu Tia mi stassi unita
    Sunnu duci li me’ peni,
    li turmenti un curu chiù;
    la ducizza e l’amarizza ;
    Matri si tutta biddizza. (RIT)

    Tu si rosa gigghiu e ciuri
    Tu si matri ru Signuri;
    chi Ti fici tutta bedda
    tutta ricca ri virtù.
    Maria stenni ssu tò mantu.
    Iu ti preu senza scantu. (RIT)

    Piccaturi, allibramenti!
    C’è Maria stati cuntenti,
    pi tia prea lu Signuri
    picchì è tutta carità;
    si piccasti e poi t’arrenni
    Idda sì li vrazza stenni. (RIT)

    Eccu dunqui, ca già veni
    Tuttu spranza e senza peni,
    lu mischinu sfurtunatu
    a Gesù lu figgi Tò;
    iu ti preu lacrimmannu
    chi passassi ri st’affannu. (RIT)

    S’affinnisti stu so Figghiu
    A stu biancu e veru gigghiu,
    si piccasti senza lumi,
    Maria rici: “veni ccà”,
    e ti porta e peri soi,
    addummanaci chi vvoi. (RIT)

    Quantu è beddu stu to nnomu
    L’alligrizza sia di l’omu.
    Cu Ti chiama cu la firi,
    Cu Ti servi tuttu avrà,
    si dd’afflittu è scunsulatu
    ri Lucifaru è tintatu. (RIT)

    Tu si rosa gigghiu e ciuri
    E si Matri ri l’amuri.
    Tu si figghia matri e spusa:
    maravigghia ‘n virità.
    Dunqui un pozzu dubitari
    Chi sta grazia Tu ma fari. (RIT)

    Vah! Scinniti sirafini,
    chi d’amuri siti chini
    e luramu sta Signura
    picchì è matri ri buntà.
    Di la terra è Matri ancora
    Sia lurata chista aurora. (RIT)

    Tu si ‘n celu e si allatu
    di Gesù lu figgi amatu,
    nun ti scordi ri priari
    pi li mi nicissità,
    tutta amuri tutt’affettu
    sempri prea lu Dilettu. (RIT)

    Cuncetta ‘maculata
    Putintissima avvucata
    su’ cuntentu c’aiu a tia
    Li nimici ‘un curu cchiù.
    Sacciu certu ca Tu m’ami
    e, si scappu, Tu mi chiami. (RIT)

    Tu si oliva, rosa e ciuri
    Beddu gigghiu chi fa oduri,
    centu parmi c’arricria
    cu a st’ummira si starà.
    Iu ti preu cu’ alligrizza:
    Matri sì tutta biddizza! (RIT)

    Finalmenti t’offriremu
    Chisti lodi chi facemu;
    nui spiramu lu bongiornu
    ni facissi carità:
    n’ottinissi lu Paradisu
    iu ti cantu: gioia e risu. (RIT)

    E ora ricu: o Matri mia:
    “stari unita cu Gesù”.

  • OFFLINE
    Credente.
    00 11/12/2020 10:11 AM
    O DEL CIELO GRAN REGINA 23
    O del cielo gran regina
    tutti corrono a' tuoi pie';
    e alla grazia tua divina
    dan tributo di lor fe'.

    O Maria madre pia,
    o regina tu del ciel,
    stendi il manto tutto santo,
    sul tuo popolo fedel.

    Sei regina di clemenza
    e il tuo popolo fedel
    sa i prodigi di potenza
    che fai piovere dal ciel. (RIT)

    O regina tutta santa,
    o regina di bonta',
    di tue rose il suolo ammanta
    di tue grazie lieto il fa'. (RIT)


    MADONNINA DEI RAGGI

    Madonnina dei raggi,
    vengo a prostarmi ai tuoi piè,
    recando in mano gli omaggi,
    tanto graditi da te.
    Son le rose del mio cuor,
    irrorate di pianto e dolore
    Madonnina, dammi un tremulo raggio d’amor.
    Madonnina, dammi un tremulo raggio d’amor.
     
    La medaglia mi dice,
    che ti ricordi di me
    Voglio portarla felice,
    sempre baciarla con fè.
    Nel periglio e nel timor,
    sarà scudo sostegno e virtù,
    Madonnina, mia letizia mia speme sei tu.
    Madonnina, mia letizia mia speme sei tu.


  • OFFLINE
    Credente.
    00 11/24/2020 3:35 PM
    AVE MARIA (Verbum Panis)

    Ave Maria, Ave.
    Ave Maria, Ave.

    Donna dell’attesa e madre di speranza
    Ora pro nobis.
    Donna del sorriso e madre del silenzio
    Ora pro nobis.

    Donna di frontiera e madre dell’ardore
    Ora pro nobis.
    Donna del riposo e madre del sentiero
    Ora pro nobis. (RIT)

    Donna del deserto e madre del respiro
    Ora pro nobis.
    Donna della sera e madre del ricordo
    Ora pro nobis.

    Donna del presente e madre del ritorno
    Ora pro nobis.
    Donna della terra e madre dell’amore
    Ora pro nobis. (RIT)

  • OFFLINE
    Credente.
    00 12/1/2020 9:37 AM
    STELLARIO A MARIA
    SS. DELL’IMMACOLATA
                 
                                                                                                                                                  Al termine di ogni strofa:
    Ave o Maria…    

    O Concetta Immacolata
          fosti eletta dal gran Padre
    dal suo Figlio degna Madre,
    fra le amate la più amata:
    o Concetta   Immacolata
    o Concetta   Immacolata.

    Tu, sebben di Adamo figlia,
    dal suo fallo fosti esente,
    e la testa del serpente
    dal tuo piè fu conculcata:
    o Concetta   Immacolata
    o Concetta   Immacolata.

    Tutta pura, tutta bella,
    dal peccato originale,
    dal mortale e dal veniale,
    fosti sempre preservata:
    o Concetta   Immacolata
    o Concetta Immacolata.

    Fosti ancor preordinata,
    per riparo all’uom che geme;
    gli dai vita, gli dai speme,
    gli sei scorta ed Avvocata:
    o Concetta   Immacolata
    o Concetta Immacolata.

    Non fu mai Verginitade
    della tua più bella e chiara,
    del Dio Figlio Madre cara.
    Tutt’a lui sempre sacrata
    o Concetta   Immacolata
    o Concetta Immacolata.

    Fu la tua feconditade,
    per virtù del santo amore,
    sempre illeso il tuo candore,
    Vergin sei sempre illibata:
    o Concetta Immacolata
    o Concetta Immacolata.

    La tua santa gravidanza
    al tuo seno non fu grave,
    ma dolcissima e soave
    che ti rese ognor beata:
    o Concetta   Immacolata
    o Concetta Immacolata.

    Quando giunse poi l’istante
    in cui nacque il Salvatore,
    fosti, invece di dolore,
    di letizia ricolmata:
    o Concetta   Immacolata
    o Concetta Immacolata.

    Per suo tempio e per sua Sposa
    Ti accettò l’eterno Amore,
    di sue fiamme accese il core,
    d’ogni ben ti rese ornata:
    o Concetta   Immacolata
    o Concetta Immacolata.

    D’ogni grazia sei ripiena,
    o degli Angeli regina,
    l’opra sei tutta Divina
    dall’Altissimo creata:
    o Concetta   Immacolata
    o Concetta Immacolata.

    Colma sei di santitade,
    ma colmata in tal misura,
    da non esservi creatura,
    sotto Dio più ricolmata:
    o Concetta   Immacolata
    o Concetta Immacolata.

    Finalmente sei rifugio,
    o Maria dei peccatori;
    non spezzar dunque i clamori
    di chi sei Madre e Avvocata:
    o Concetta   Immacolata
    o Concetta Immacolata.


  • OFFLINE
    Credente.
    00 12/17/2020 6:51 PM
    FIGLIA DI SION

    D'improvviso mi son svegliata,
    il mio cuore è un battito d'ali,
    fra i colori del nuovo giorno,
    da lontano l'ho visto arrivare.

    È vestito di rosso il mio re,
    una fiamma sull'orizzonte,
    oro scende dai suoi capelli
    ed i fiumi ne son tutti colmi.

    D'oro e di gemme mi vestirò,
    fra tutte le donne sarò la più bella
    e quando il mio Signore mi guarderà
    d'amore il mio cuore traboccherà.

    Fate presto correte tutti,
    è il mio sposo che arriva già,
    sulla strada stendete mantelli,
    aprite le porte della città.

    Quando il Re vedrà la sua sposa
    figlia di Sion mi chiamerà;
    né giorno né notte, né sole né luna,
    della sua luce mi ricoprirà. (RIT)

    D'oro e di gemme ti vestirai,
    fra tutte le donne sarai la più bella
    e quando il tuo Signore, ti guarderà
    d'amore il tuo cuore traboccherà.
  • OFFLINE
    Credente.
    00 12/19/2020 5:35 PM

    HO RESPIRATO IL TUO SÌ

    Nella tua casa Maria,
    ho respirato il tuo sì.
    Una proposta d’amore,
    Dio ti getta nel cuore.
    E l’Infinito s’incarna,
    scende il silenzio il mistero,
    voce che viene dal cielo per noi,
    nuovo cammino per l’uomo.

    E questo rischio di Dio,
    vivi con umile fede,
    sei riempita di vita,
    vesti di carne l’Amore.
    Ed il Tuo niente materno,
    parla e ascolta l’eterno.
    Generi Cristo, Lo adori egli è Dio,
    Luce per il mondo mio.

    Insieme a te Maria,
    incarneremo Dio,
    speranza eterna in te,
    oggi divino in noi. (x2)

    Nella Tua casa Maria,
    io ti sento vicina.
    Madre sei forza d’Amore,
    quando esigente è il Signore.
    Lui chiede scelte totali
    e la paura mi assale,
    e dentro l’Anima nasce quel “sì”,
    io lo ripeto con Te. (RIT)
  • OFFLINE
    Credente.
    00 12/24/2020 2:54 PM
    MARIA (RnS)

    Ora che sei qui,
    la tua dolcezza sento dentro me.
    Come l'aurora sorgi,
    risplendi fra noi.

    Ora che sei qui,
    tu figlia e madre, fra le braccia tue
    diffondi la tua luce celeste
    di pace e di amor.

    Tu Maria, tu sei
    dimora per Gesù figlio tuo.
    Regina che dal cielo
    speranza e amore ci dai.

    Ora che sei qui,
    tu dolce madre
    sono figlio tuo,
    trasforma il mio pianto
    nel canto d'amore per te. (RIT)

    Ora che sei qui,
    insegnami ad amare come sai,
    radiosa fra le stelle,
    preghiera ora sei.


    INNO 

    Ave stella del mare,
    madre gloriosa di Dio,
    Vergine sempre, Maria,
    porta felice del cielo.


    L'ave del messo celeste
    reca l'annunzio di Dio,
    muta la sorte di Eva,
    dona al mondo la pace.

    Spezza i legami agli oppressi,
    rendi la luce ai ciechi,
    scaccia da noi ogni male, 
    chiedi per noi ogni bene.

    Mostrati Madre per tutti,
    offri la nostra preghiera,
    Cristo l'accolga benigno,
    Lui che si è fatto tuo Figlio.

    Vergine santa fra tutte,
    dolce Regina del cielo,
    rendi innocenti i tuoi figli,
    umili e puri di cuore.

    Donaci giorni di pace,
    veglia sul nostro cammino, 
    fa che vediamo il tuo Figlio,
    pieni di gioia nel cielo.

    Lode all'altissimo Padre,
    gloria al Cristo Signore,
    salga allo Spirito Santo
    l'inno di fede e di amore. Amen.

    ANTIFONA

    Apparve nel cielo un prodigio,
    una donna vestita di sole
    e sotto i suoi piedi la luna,
    e sul capo un diadema di stelle.


5 / 5