8/16/2014 10:02 AM
Santo Padre. Io sono una non vedente, ma vorrei dire a tutti che la mia luce è Gesù. Come tantissime altre persone qui presenti, nonostante handicap e sofferenze, vivo da anni una gioia profonda, perchè nella mia vita e nel mio cuore brilla la Luce che penetra ogni oscurità e risana ogni malattia fisica e spirituale. Anche se non vedo, Gesù cammina con me e per me.
Nel Rinnovamento ho imparato che non sono ma sola, e ne faccio esperienza ogni giorno. Che grande forza è la fraternità! Padre Santo confermi noi malati e portatori di handicap nella fede. Preghi su di noi, perchè possiamo testimoniare la vittoria di Gesù su ogni male e malattia.
La nostra preghiera non manca mai per lei.
(Francesca)