Preghiera per VIVERE SECONDO I COMANDAMENTI

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Credente.
00Saturday, June 8, 2013 8:32 PM

Preghiera per vivere secondo i Comandamenti

 

Fa o Signore che impariamo a vivere secondo la tua santa volontà.

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

 

O Dio vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era in principio, ora e sempre e nei secoli dei secoli Amen

 

Santo Santo Santo sei Tu Signore Dio dell'universo, i cieli e la terra sono pieni della Tua gloria. Osanna nell'alto dei cieli. Benedetto Colui che viene nel nome del Signore. Osanna nell'alto dei cieli. Salga dai nostri cuori, l'inno di benedizione e di lode allo Spirito Santo Dio di eterno amore. Amen

 

Fa che ti amiamo Signore con tutta la mente, con tutto il cuore, con tutte le forze e con tutta l'anima, e fa che amiamo il nostro prossimo come noi stessi.

 

Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il Tuo nome, venga il Tuo regno, sia fatta la tua volonta come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori e non ci lasciare in tentazione ma liberaci dal male, amen.


Credente.
00Saturday, June 8, 2013 8:33 PM

1) Nel primo comandamento ci chiedi Signore di non avere altro Dio all'infuori di Te.

O sommo Creatore che sostieni con la tua onnipotenza l'Universo intero, fa che tutti riconoscano che solo da Te tutto ha origine e che sei degno di ricevere da tutti l'onore e la gloria perchè ognuno riceve da Te la propria esistenza e solo in te si può gioire eternamente. Perdonaci se non ci siamo comportati da figli, e se non ti abbiamo messo al primo posto nella nostra vita.

 

 

2) Nel secondo comandamento ci chiedi Signore di non nominare il tuo nome invano.

Gesù, il cui Nome è al di sopra di ogni altro nome, Figlio prediletto dal Padre, Nostro Redentore che per salvarci hai lasciato la gloria del cielo ed hai rivestito la nostra natura umana accettando di soffrire e morire per amore nostro arrivando al supremo sacrificio della Croce, perdonaci se ti abbiamo ignorato, o addirittura se ti abbiamo rinnegato con le parole o con il comportamento.

 

3)Nel terzo comandamento ci chiedi Signore di santificare le feste.

Spirito Santo, fiamma di eterno amore, nostro Consolatore e difensore, Sei Tu la fonte della nostra gioia e della nostra forza. Vieni ad abitare in noi e la nostra vita sarà sempre piena. Fa che non ti contristiamo e perdonaci se ti abbiamo allontanato da noi diventando sordi ai tuoi richiami. Aiutaci a vivere in santità per poter santificare degnamente i giorni festivi.

 

4) Nel quarto comandamento ci chiedi Signore di onorare il padre e la madre.

O Trinità santissima, perfetta unità delle Tre Persone, mantieni nella comunione i membri delle nostre famiglie costituite a Tua immagine per mezzo dei vincoli che fanno di essi una sola carne. Perdonaci se abbiamo fatto prevalere i nostri egoismi ed abbiamo rotto o incrinato la comunione reciproca. Fa che sappiamo onorare Te nei famigliari . Riunisci ciò che abbiamo diviso e ricomponi la Tua immagine nella nostra famiglia.

 

5) Nel quinto comandamento ci chiedi Signore di non uccidere.

Vogliamo contemplare Te Signore che sei stato trafitto da cinque piaghe ed ucciso dai nostri peccati. Dalla Croce Tu ci hai dato Maria come madre ed essa prega con noi e per noi. Ascolta la sua preghiera e fa che non continuiamo a colpirti e a ferirti nei nostri fratelli, con le nostre parole offensive o azioni lesive.

 

 

Credente.
00Saturday, June 8, 2013 8:34 PM

6) O Signore, con il sesto comandamento tu vuoi che non compiamo atti impuri.

Santo e puro, senza alcuna macchia sei Tu Signore. Purifica ciascuno di noi e il mondo intero, macchiati da tante colpe di impurità sia nelle azioni che nelle intenzioni e che hanno deturpato le anime e sporcata la creazione. Rinnova la nostra vita e il creato affinchè possiamo glorificarti con un cuore nuovo in un mondo nuovo.

 

7) Con il settimo comandamento ci chiedi Signore di non rubare.

Tu onnipotente Dio sei eterna pace, eterna gioia, eterna ricchezza;

fa che impariamo ad appoggiarci a Te, a fidarci di te, a riposarci in te e a trovare in Te ogni bene quando siamo stanchi, affaticati ed impoveriti, perchè solo Tu puoi darci il sostegno necessario. Fa che con la nostra avidità non priviamo i nostri fratelli dei loro diritti e dei loro beni ma soprattutto che non priviamo Te del Tuo diritto a ricevere il nostro amore e a donarci ogni bene spirituale e materiale.

 

8) Con l'ottavo comandamento o Signore ci chiedi di non dire il falso.

Tu Sapienza infinita, sei verità assoluta perchè tutto si sostiene e sussiste in virtù della Tua Parola e della Tua benevolenza che risplende in ogni parte della Creazione che noi abbiamo offuscata con le nostre falsità e le nostre menzogne. Perdonaci Signore e rendici veri e sinceri.

 

9) Nel nono comandamento ci chiedi di non desiderare il coniuge di altri.

La Tua ineffabile Bellezza o Signore supera ogni nostra immaginazione. Mai è entrato in cuore d'uomo ciò che tu hai preparato per quanti ti amano, i quali avranno in premio Te stesso. Perdonaci se siamo avvinti dal semplice riflesso della tua bellezza nelle Tue creature e che ci distolgono dal desiderio di Te soltanto e donaci la grazia di poter godere per sempre del tuo Amore senza fine.

 

10) Nel decimo comandamento ci chiedi Signore di non desiderare la roba d'altri.

La Tua gloria o Altissimo è continuamente ammirata e goduta da tutte le schiere dei cori angelici che cantano le tue lodi desiderando di servire Te servendo noi. Fa che come loro impariamo a cercare e desiderare non le cose effimere ma ciò che non perirà mai e che può renderci veramente e completamente felici.

 

A Te Padre Creatore eterna gloria

a Te Figlio Redentore la vittoria

a Te Spirito d'Amore l'onore della storia,

a Te Trino Signore dai tuoi figli ogni gioia.

 

 Infondi nel nostro spirito la Tua grazia o Padre. Tu che all'annuncio dell'angelo ci hai rivelato l'Incarnazione del Tuo Figlio, per la Sua passione e la Sua croce, guidaci per mezzo del Tuo Santo SPirito alla gloria della resurrezione. Amen

Credente.
00Saturday, June 8, 2013 8:38 PM
La preghiera riportata sopra, può essere ascoltata in audio cliccando il tasto play del riquadro qui sotto:

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:35 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com