New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

LE ARMI DELLA LUCE (don Fabio Rosini)

Last Update: 5/31/2022 4:26 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
5/31/2011 8:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Una serie di catechesi che presentano un quadro complessivo per essere ben preparati ad affrontare come soldati attrezzati per il combattimento spirituale.
Don Fabio Rosini esporrà progressivamente questo corso di preparazione.
[Edited by Credente 7/19/2016 10:01 PM]
OFFLINE
5/31/2011 8:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

1 - IL COMBATTIMENTO SPIRITUALE
[Edited by Credente 1/5/2019 12:30 PM]
OFFLINE
8/31/2011 10:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

seconda puntata, Cinti i fianchi della verità

[Edited by Credente 1/5/2019 12:30 PM]
OFFLINE
8/31/2011 10:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

terza puntata, Rivestiti della corazza della giustizia.

[Edited by Credente 1/5/2019 12:31 PM]
OFFLINE
8/31/2011 10:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Quarta puntata: Avendo come calzatura lo zelo

[Edited by Credente 1/5/2019 12:32 PM]
OFFLINE
5/31/2022 4:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Le parole di Gesù non ci sono sempre chiare proprio come è accaduto ai discepoli. Non capiamo dove ci sta conducendo, il senso delle cose che ci accadono: ci serve la pazienza di un costante discernimento.





Ancora un poco e non mi vedrete; un po’ ancora e mi vedrete». Dissero allora alcuni dei suoi discepoli tra loro: «Che cos’è questo che ci dice: Ancora un poco e non mi vedrete, e un po’ ancora e mi vedrete, e questo: Perché vado al Padre?». Dicevano perciò: «Che cos’è mai questo “un poco” di cui parla? Non comprendiamo quello che vuol dire». Gesù capì che volevano interrogarlo e disse loro: «Andate indagando tra voi perché ho detto: Ancora un poco e non mi vedrete e un po’ ancora e mi vedrete?  In verità, in verità vi dico: voi piangerete e vi rattristerete, ma il mondo si rallegrerà. Voi sarete afflitti, ma la vostra afflizione si cambierà in gioia. (Giovanni 16,16-20)


Ci sono brani del Vangelo che testimoniano la chiara difficoltà che i discepoli fanno per capire fino in fondo Gesù.


Credo che volutamente questi indizi si trovino nel Vangelo per consolarci: anche noi possiamo permetterci di non capire sempre il Signore, di non capire ciò che ci sta dicendo, dove ci sta conducendo, perché accadono delle cose, o perché non ne accadono di altre. Davanti a questo tipo di confusione Gesù pronuncia queste parole:



“Andate indagando tra voi perché ho detto: Ancora un poco e non mi vedrete e un po’ ancora e mi vedrete? In verità, in verità vi dico: voi piangerete e vi rattristerete, ma il mondo si rallegrerà. Voi sarete afflitti, ma la vostra afflizione si cambierà in gioia”.




Ci sono cose che sul momento ci fanno piangere e ci convincono che sia tutto finito, poi ci si accorge con il tempo che in quel dolore era nascosta una benedizione e una salvezza e così dalla tristezza si passa alla gioia.


È vero però anche il contrario: ci sono gioie che sul momento ci fanno provare una sorta di delirio di onnipotenza, ci convinciamo di potere tutto e di avere potere su tutto, finché poi non ci si accorge che dietro quei fuochi d’artificio si nascondeva una notte molto più lunga e molto più intensa.


Sembra che il Vangelo voglia suggerci di diffidare della prima impressione e di sottoporre sempre tutto a un paziente discernimento.




Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Ro 10,17 La fede dipende dunque dalla predicazione e la predicazione a sua volta si attua per la parola di Cristo.
*****************************************
Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin | Regolamento | Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:47 PM. : Printable | Mobile - © 2000-2022 www.freeforumzone.com