New Thread
Reply
 
Facebook  

PREGA PER NOI, PREGA CON NOI, MARIA

Last Update: 10/6/2019 10:17 PM
Author
Print | Email Notification    
12/18/2012 9:45 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

"Ecco la vergine concepirà e partorirà un figlio che sarà chiamato Emmanuele, che significa Dio con noi". Unica aurora che precede il sole, stirpe di Davide che spunta come una rosa in mezzo alle spine. Miriam, figlia di Israele che porti in grembo colui che porta tutto, candida alba che annuncia nel silenzio verginale il sorgere tanto atteso del sole che viene a visitarci.

Maria, grazie alla tua luce che solo gli umili vedono, noi sappiamo che, per tutti coloro che abitavano nella valle delle tenebre di morte, è giunta la liberazione. Porta di comunicazione fra il cielo e la terra, attraverso te io mi reco a Betlemme dove il cielo scende sulla terra.
 
 
12/19/2012 7:40 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Salve, o Regina,
che dal cielo sei discesa
sull'aspra collina.

Al tuo apparire la gente
ha spezzato le catene
dell'infernale serpente.

Sulla terra appassita
ha ricominciato a fiorire
la speranza della vita.

Dai paesi vicini
e poi da tutta la terra
sono accorsi i pellegrini.

Rispondendo alla chiamata
la Chiesa universale
con te si è rinnovata.

Sul tuo volto materno
abbiamo contemplato
l'amore pure ed eterno.

La tua dolce tenerezza
ha infuso nei nostri cuori
una nuova fortezza.

Il tuo insegnamento
in questi tempi aridi
è il nostro nutrimento.

Ti ci hai preso per mano
e ci hai condotto al Salvatore
del povero genere umano.

Or che l'umanità è sul ciglio
dell'abisso infernale
tu ci presenti il Figlio.

O Regina della pace,
grazie perché ci salvi
dal drago vorace.

Vicini al tuo cuore
con te realizzeremo
la civiltà dell'amore.


Padre Livio
ONLINE
12/19/2012 5:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆*

Maria, tu sei piena di grazia! Lo Spirito Santo, lungi dal riscontrare in te il minimo ostacolo allo sviluppo della grazia, ha sempre trovato il tuo cuore di una docilità meravigliosa alle sue ispirazioni. Per questo il tuo cuore è tutto dilatato dall'amore.

☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆*☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆* ☆ * ☆*
12/20/2012 8:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Hai udito, Vergine, che concepirai e partorirai un figlio; hai udito che questo avverrà non per opera di un uomo, ma per opera dello Spirito santo. L'angelo aspetta la risposta; deve fare ritorno a Dio che l'ha inviato. Aspettiamo, o Signora, una parola di compassione anche noi, noi oppressi miseramente da una sentenza di dannazione.
Ecco che ti viene offerto il prezzo della nostra salvezza: se tu acconsenti, saremo subito liberati. Noi tutti fummo creati nel Verbo eterno di Dio, ma ora siamo soggetti alla morte: per la tua breve risposta dobbiamo essere rinnovati e richiamati in vita.
Te ne supplica in pianto, Vergine pia, Adamo esule dal paradiso con la sua misera discendenza; te ne supplicano Abramo e David; te ne supplicano insistentemente i santi patriarchi che sono i tuoi antenati, i quali abitano anch'essi nella regione tenebrosa della morte. Tutto il mondo è in attesa, prostrato alle tue ginocchia: dalla tua bocca dipende la consolazione dei miseri, la redenzione dei prigionieri, la liberazione dei condannati, la salvezza di tutti i figli di Adamo, di tutto il genere umano.
O Vergine, da' presto la risposta. Rispondi sollecitamente all'angelo, anzi, attraverso l'angelo, al Signore. Rispondi la tua parola e accogli la Parola divina, emetti la parola che passa e ricevi la Parola eterna.
Perché tardi? perché temi? Credi all'opera del Signore, dà il tuo assenso ad essa, accoglila. Nella tua umiltà prendi audacia, nella tua verecondia prendi coraggio. In nessun modo devi ora, nella tua semplicità verginale, dimenticare la prudenza; ma in questa sola cosa, o Vergine prudente, non devi temere la presunzione. Perché, se nel silenzio è gradita la modestia, ora è piuttosto necessaria la pietà nella parola. Apri, Vergine beata, il cuore alla fede, le labbra all'assenso, il grembo al Creatore. Ecco che colui al quale è volto il desiderio di tutte le genti batte fuori alla porta. Non sia, che mentre tu sei titubante, egli passi oltre e tu debba, dolente, ricominciare a cercare colui che ami. Levati su, corri, apri! Levati con la fede, corri con la devozione, apri con il tuo assenso.
«Ecco», dice, «sono la serva del Signore, avvenga di me quello che hai detto» (Lc 1, 38).

S.Bernardo
12/20/2012 8:21 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

"Noi ti preghiamo, dicci, o Maria, il sentimento che ti ha commossa, l'amore che ti ha riempita quando ciò si è compiuto in te, quando il Verbo si è fatto carne in te; dicci, o Maria, cosa sentivano allora la tua anima, il tuo cuore, i tuoi sensi e la tua ragione. Tu ardevi come quel ceppo che un tempo fu mostrato a Mosè, senza bruciarti".

Amedeo di Losanna

La mia anima si riempie del tuo mistero, Vergine Maria.
Io ti accolgo e tu entri nell'intimità del mio spirito per concepire il Verbo divino, la Parola del Padre generatasi in mezzo alle fiamme di quel carbone ardente che è il suo amore.
12/27/2012 7:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Maria, Madre dell'Amore, amaci intensamente. 
Ora più che mai ne abbiamo bisogno. 
La terra, che tu stessa hai conosciuto, 
è piena di angosciosi problemi. 

Proteggi coloro che, turbati dalle difficoltà 
o avviliti dalla sofferenza, 
sono presi da sfiducia e da disperazione. 

A coloro cui tutto va male, dona conforto; 
suscita in loro la nostalgia di Dio 
e la fede nel suo infinito potere di soccorso. 

Ama coloro che non sanno farsi amare 
e che la gente non ama più. 

Consola coloro a cui la morte o l'incomprensione 
ha strappato gli ultimi amici 
e si sentono terribilmente soli. 

Abbi pietà delle mamme 
che piangono i loro bambini perduti o ribelli o infelici. 

Abbi pietà dei genitori che non hanno ancora lavoro 
e sono nell'impossibilità di dare alla propria famiglia 
pane abbondante e istruzione. 
Che la loro umiliazione non li abbatta. 
Dona loro coraggio e tenacia 
nel riprendere giorno dopo giorno 
la propria avventura, nell'attesa di giorni migliori. 

Ama coloro a cui tutto va bene, 
e che, illudendosi di aver raggiunto quaggiù 
lo scopo della vita, ti hanno dimenticato. 

Ama coloro a cui Dio ha donato bellezza, 
beni e forti sentimenti, 
perché non sciupino questi doni in cose inutili e vane, 
ma con essi facciano felici coloro che ne sono sprovvisti. 

Ama, finalmente, coloro che non ci amano più. 
Maria, Madre dell'Amore, madre di tutti noi, 
donaci speranza, pace, amore. Amen. 

(G. Perico S.J.)
1/20/2013 7:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Maria, continui a presentarti come il nostro vero modello di vita. Sei la persona che pensa agli altri. L’hai già fatto con Elisabetta e qui in modo più vistoso. Gli altri contano nella tua vita e soprattutto chi è in difficoltà. Maria, insegnaci a tener conto degli altri nella nostra vita, a sentire tutti fratelli e perciò invitati a costruire con tutti un mondo fatto di amore. Fa’ che nelle nostre comunità cristiane nessuno si senta un abbandonato o emarginato, ma parte integrante della famiglia cristiana. Per questo aiutaci a vincere il nostro egoismo e il disinteresse delle sofferenze umane. Rendici generosi verso tutti, Mamma. Amen!

Mario Galizzi SDB
ONLINE
3/20/2013 6:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

DM106
4/26/2013 7:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

O Madre, tu sai che i nostri pensieri sono instabili e insicuri i nostri passi.
Tu conosci le insidie, le suggestioni, le lusinghe che contrastano, oggi, il nostro cammino di fede.
Tu, piena di grazia, da sempre sei stata associata dal Padre, al mistero di Cristo, e in tutta l'estensione del tuo itinerario terreno, ne sei divenuta partecipe, avanzando nella peregrinazione della fede.
Guida, ora, il nostro cammino, perché insieme a te, nella forza dello Spirito Santo, anche noi sappiamo rendere presente agli uomini d'oggi, il mistero del Cristo.
Apri, o Madre, il nostro cuore alla beatitudine dell'ascolto della Parola di Dio, e, nella potenza dello Spirito, fa' che anche noi diventiamo luogo santo in cui, oggi, si compie la Parola di salvezza, che trovò in te pieno compimento, o Madre nostra del Buon Consiglio.


ONLINE
4/28/2013 7:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Siedi qui dove stiamo insieme»

Vergine Maria, ascolta con bontà la mia preghiera.
Vengo da te, accanto al Tabernacolo del Tuo Figlio Gesù, perchè ho bisogno di Te che sei Madre e di Lui che è Salvatore.
Mi incoraggia il Tuo invito di Mamma.
Le parole che leggo sopra la Tua dolce immagine:

«Siedi qui dove stiamo insieme»

mi aprono il cuore alla speranza.
Sono qui da Te, nel Tuo Santuario ed ho la certezza del Tuo sguardo e del Tuo sorriso.
Ho la stanchezza della strada e del cammino, ho la miseria e la debolezza delle tentazioni, ho il rimorso dei peccati, ho il peso del mio quotidiano dovere .... Tu vedi tutto quello che ho, dentro o Maria!
Tu prega per me e per tutti.
Sei Madre di grazia: in Te c'è bontà e onnipotenza.
Concedi quello che ti domando: il perdono dei peccati nel sangue del Tuo Gesù, la Grazia che salva l'anima e la conduce in Cielo, la forza per aver fiducia e vincere il male, la perseveranza finale per morire fra le tue braccia.
Per me Ti prego, o Maria, ma non solo per me.
Prego per la Chiesa, per i peccatori, per i poveri e i malati, per i bambini e i giovani, per tutti, affinche nel mondo, dove Tu sei chiamata Regina, venga il Regno della verità e dell'amore, il Regno del Tuo Gesù.
Sei Madre, o Maria; sei per me Fiducia.
Ascolta questa povera voce che sale dal cuore!
Non mi abbandonare!
Da Mamma dimmi di si.
E così sia!
5/16/2013 8:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Salve, o dolce Vergine,
salve, o dolce Madre,
in Te esulta tutta la terra
e i cori degli angeli.
Tempio santo del Signore,
gloria delle vergini,
Tu giardino del Paradiso,
soavissimo fiore.
Tu sei trono altissimo,
Tu altar purissimo,
in Te esulta, o piena di grazia,
tutta la creazione.
Paradiso mistico,
fonte sigillata,
il Signore in Te germoglia
l'albero della vita.
O Sovrana semplice,
o Potente umile,
apri a noi le porte del cielo,
dona a noi la luce.
Amen.
8/4/2013 7:52 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Gioisci, Maria, gioisci perché hai avuto la bella missione di consolare gli afflitti.
Gioisci, splendore di gioia che penetri le mura delle prigioni e degli ospedali.
Gioisci, gioia purissima che fai visita ai nostri fratelli prigionieri e torturati a causa del loro indistruttibile attaccamento al Figlio.
Gioisci, tu che rinnovi i gesti che facesti ai piedi della croce per tutti coloro la cui vita è una lunga crocifissione.
Gioisci, Regina degli angeli che vieni a cercare le amate anime per condurle nella gloria.
ONLINE
8/5/2013 11:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

O Dio, Padre di misericordia, che in Maria, madre di Cristo tuo Figlio, ci hai dato una madre sempre pronta a soccorrerci, concedi, ti preghiamo, che implorando assiduamente la sua materna protezione, meritiamo di godere per sempre il frutto dalla redenzione.

Tu, Maria, madre del redentore, continua a mostrarti madre per tutti i baranesi, veglia sul nostro cammino verso il cielo. Affidiamo a te la nostra vita, ti chiediamo di rinnovare in tutti il dono della fede in Dio Padre, in Gesù Cristo redentore e nello Spirito Santo amore.

O Maria madre di Gesù e madre nostra, siamo qui, dinanzi a te, presenza viva della chiesa come comunità unita nell'amore, perché la preoccupante situazione del mondo e la vita che il popolo cristiano conduce, ci spingono ad affidarci a te e ad implorare la tua intercessione presso Gesù tuo Figlio e nostro salvatore.

Noi ti preghiamo di guidare la nostra parrocchia e il nostro parroco. Guidaci e sostienici perché possiamo sempre vivere come autentici figli e figlie della chiesa di tuo Figlio, e possiamo contribuire a stabilire sulla terra la civiltà della verità, della pace e dell'amore secondo il desiderio di Dio, per la sua gloria. Benedici la nostra festa, perché attraverso di essa si possa sempre proclamare l'amore del tuo Figlio.

Santa Maria prega per i tuoi figli.
Amen
8/7/2013 7:31 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

O Madonna liberatrice dai flagelli, noi ci gettiamo ai tuoi piedi col cuore pieno di amarezza e di fiducia. Siamo peccatori, sì, ma figli tuoi.
Lasciata la casa del Padre, siamo stati condotti dalla superba illusione di costruire un mondo felice senza Dio e contro Dio. II Maligno ha ispirato all'uomo questo empio proposito e l'uomo l'ha portato avanti con blasfema costanza.
Ma ora, questo mondo, lontano da Dio e pieno di peccati, ci cade addosso e ci schiaccia. Non abbiamo il coraggio di ripresentarci a Dio che, da ingrati abbiamo abbandonato, il cui amore abbiamo calpestato, la cui misericordia abbiamo rifiutato. Perciò ricorriamo a Te, nostra Madre tenerissima, Avvocata Nostra, con la coscienza di aver peccato contro il cielo e la terra, e col fermo proposito di allontanarci dal male, per ritrovare nella preghiera e nella penitenza, la via della conversione che conduce a Dio.
Liberaci, perciò, o sicura speranza dei Cristiani, liberaci da ogni flagello, allontana la collera divina dalle nostre case, dalla nostra Patria, dal mondo intero. Noi per tutti i nostri bisogni ci affidiamo al tuo Cuore Immacolato, in cui cercheremo rifugio nelle dure ore dell'espiazione, forza nell'ora della tremenda purificazione, certezza nel trionfo del tuo Figlio divino, la cui croce sarà l'arma della nostra lotta e della nostra vittoria e la corona della nostra felicità.
Amen.
8/15/2013 7:35 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Stella del mattino, guida del nostro cammino, Vergine Madre elevata nella gloria: ispiraci l'arte di guardare il cielo e di orientare i nostri passi verso Dio. Il cuore umano ha sete di elevarsi. Sommità della perfezione umana, tu sei stata in tutto "Altissima", Maria: fedele alla terra, in cui sei vissuta; fedele al cielo, solo centro della tua anima. Colma della grazia di Dio, tu la facevi trasparire in effusione d'amore al servizio degli altri. Perché Dio è bontà. Per questo, o madre del Messia, sei salita, rapida e zelante, sulla montagna della Giudea per andare a trovare e assistere in una carità gioiosa la madre del Precursore. Fa' che la nostra vita davanti al mondo, e quella di tutta la Chiesa, sia un riflesso della tua. Testimone della vocazione celeste nell'esercizio della bontà terrestre. Incenso bruciato nel fuoco interiore (silenzioso, discreto, costante) della grazia di Dio. 


8/17/2013 7:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Maria, mentre ci accompagni nella fatica del nostro vivere e morire quotidiano, mantienici costantemente orientati verso la vera patria della beatitudine.
Aiutaci a fare come tu hai fatto.

Aiutaci tu, Madre, fulgida Porta del cielo, Madre della Misericordia, sorgente attraverso la quale è scaturita la nostra vita e la nostra gioia, Gesù Cristo. Amen

Benedetto XVI Papa Emerito
8/17/2013 7:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Stella del mattino, guida del nostro cammino, Vergine Madre elevata nella gloria: ispiraci l'arte di guardare il cielo e di orientare i nostri passi verso Dio.
Il cuore umano ha sete di elevarsi. Sommità della perfezione umana, tu sei stata in tutto "Altissima", Maria: fedele alla terra, in cui sei vissuta; fedele al cielo, solo centro della tua anima.
Colma della grazia di Dio, tu la facevi trasparire in effusione d'amore al servizio degli altri.
Perché Dio è bontà. Per questo, o madre del Messia, sei salita, rapida e zelante, sulla montagna della Giudea per andare a trovare e assistere in una carità gioiosa la madre del Precursore. Fa' che la nostra vita davanti al mondo, e quella di tutta la Chiesa, sia un riflesso della tua.
Testimone della vocazione celeste nell'esercizio della bontà terrestre. Incenso bruciato nel fuoco interiore (silenzioso, discreto, costante) della grazia di Dio.
8/19/2013 5:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

SALVE, o nostra tanto bramata letizia!
Salve, o esultanza della Chiesa!
Salve, o nome pieno di profumo!
Salve, o viso illuminato dalla luce di Dio
e che emana bellezza!
Salve, o memoriale tutto di venerazione!
Salve, o vello salutare e spirituale!
Salve, o chiara madre della luce nascente!
Salve, o intemerata madre della santità!
Salve, o fonte zampillante d'acqua viva!
Salve, o madre novella e modellatrice della nuova nascita!
Salve, o madre piena di mistero e inspiegabile!...
Salve, o vaso d'alabastro dell'unguento di santificazione!
Salve, tu che valorizzi la verginità!
Salve, o modesto spazio, che ha accolto in sé Colui che il mondo non può contenere!


Teodoto di Ancyra
8/22/2013 9:48 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

PREGHIERA DEL MATTINO a MARIA REGINA
di cui oggi la Santa Madre Chiesa ne fa memoria

O Immacolata Regina del cielo e della terra, so che sono indegno di avvicinarmi a Te, so che sono indegno anche di venerarti prostrato con la fronte nella polvere; ma poiché ti amo, mi permetto di supplicarti.
Desidero ardentemente conoscerti, conoscerti sempre più profondamente e senza alcun limite per amarti con ardore senza limiti.

Desidero farti conoscere da altre anime, affinché da queste, sempre più numerose, sia amata; desidero che divenga la Regina di tutti i cuori, presenti e futuri e ciò quanto prima, al più presto! Alcuni ancora non conoscono il tuo Nome; altri, oppressi da peccati, non osano sollevare a Te i loro sguardi; altri pensano che Tu non sia necessaria a raggiungere il fine della vita; vi sono poi coloro che il demonio - il quale non volle riconoscerti Regina - tiene soggetti a sé e non permette loro di piegare le ginocchia dinanzi a Te.

Molti ti amano, ti venerano, ma pochi sono quelli che siano pronti a tutto per il tuo amore: ad ogni lavoro, ad ogni sofferenza, allo stesso sacrificio della vita.
Che finalmente, o Regina del cielo e della terra, Tu possa regnare nei cuori di tutti e di ciascuno. Che tutti gli uomini ti riconoscano per Madre, che tutti per te si sentano figli di Dio e si amino come fratelli.
Amen.
PREGHIERA DEL MATTINO a MARIA REGINA
di cui oggi la Santa Madre Chiesa ne fa memoria

O Immacolata Regina del cielo e della terra, so che sono indegno di avvicinarmi a Te, so che sono indegno anche di venerarti prostrato con la fronte nella polvere; ma poiché ti amo, mi permetto di supplicarti. Desidero ardentemente conoscerti, conoscerti sempre più profondamente e senza alcun limite per amarti con ardore senza limiti. Desidero farti conoscere da altre anime, affinché da queste, sempre più numerose, sia amata; desidero che divenga la Regina di tutti i cuori, presenti e futuri e ciò quanto prima, al più presto! Alcuni ancora non conoscono il tuo Nome; altri, oppressi da peccati, non osano sollevare a Te i loro sguardi; altri pensano che Tu non sia necessaria a raggiungere il fine della vita; vi sono poi coloro che il demonio - il quale non volle riconoscerti Regina - tiene soggetti a sé e non permette loro di piegare le ginocchia dinanzi a Te. Molti ti amano, ti venerano, ma pochi sono quelli che siano pronti a tutto per il tuo amore: ad ogni lavoro, ad ogni sofferenza, allo stesso sacrificio della vita. Che finalmente, o Regina del cielo e della terra, Tu possa regnare nei cuori di tutti e di ciascuno. Che tutti gli uomini ti riconoscano per Madre, che tutti per te si sentano figli di Dio e si amino come fratelli.
Amen.
 
8/23/2013 9:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ave, regina dei cieli,
ave, signora degli angeli;
porta e radice di salvezza,
rechi nel mondo la luce.
Gioisci, vergine gloriosa,
bella fra tutte le donne;
salve, o tutta santa,
prega per noi Cristo Signore.
9/15/2013 7:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

PREGHIERA A MARIA ADDOLORATA

Regina dei martiri, che sostenesti i più atroci dolori e compisti nel tuo cuore il più eroico dei sacrifici, io voglio unire le mie pene alle tue.
Vorrei essere vicina a te come san Giovanni e le pie donne per consolarti della perdita del tuo Gesù.
Purtroppo riconosco che anch'io con i miei peccati sono stato causa della morte del tuo Figlio diletto.

Ti chiedo perdono, o madre addolorata.
Accetta in riparazione l'offerta che io ti faccio di me stesso, e il proposito di volerti sempre amare per l' avvenire.

Metto nelle tue mani tutta la mia vita; fa' che io possa farti amare anche da tante anime che vivono lontane del tuo Cuore materno. Amen.


9/17/2013 8:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ONLINE
10/1/2013 9:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

O Vergine, si fa tardi,
tutto si addormenta sulla terra,
è l’ora del riposo: non abbandonarmi!
Metti la tua mano sui miei occhi
come una buona madre.
Chiudili dolcemente alle cose di quaggiù.
L’anima mia è stanca di affanni e di tristezze,
la fatica che mi attende è qui a me vicina.
Metti la tua mano sulla mia fronte,
arresta il mio pensiero.
Dolce sarà il mio riposo,
se benedetto da te.
Perché domani il tuo povero figlio
si desti più forte
e riprenda allegramente
il peso del nuovo giorno.
Metti la tua mano sul mio cuore.
Lui solo vegli sempre e
ridica al suo Dio
un amore eterno.

(P. Claude Wittock)
ONLINE
10/8/2013 11:35 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

O Maria, Regina del Santo Rosario,
che risplendi nella gloria di Dio come Madre di Cristo e Madre nostra, estendi a noi, Tuoi figli, la Tua materna protezione.
Ti contempliamo nel silenzio della Tua vita nascosta, in attento e docile ascolto alla chiamata del Messaggero divino.
Ci avvolge di sublime tenerezza il mistero della Tua carità interiore, che genera vita e dona gioia a coloro che in Tè confidano. Ci intenerisce il Tuo cuore di Madre, pronto a seguire ovunque il Figlio Gesù fin sul Calvario, dove, tra i dolori della passione, stai ai piedi della croce con eroica volontà di redenzione. Nel trionfo della Risurrezione, la Tua presenza infonde gioioso coraggio a tutti i credenti, chiamati ad essere
testimonianza di comunione, un cuor solo e un'anima sola.
Ora, nella beatitudine di Dio, quale sposa dello Spirito, Madre e Regina della Chiesa, colmi di gioia il cuore dei santi e, attraverso i secoli, sei conforto e difesa nei pericoli.

O Maria, Regina del Santo Rosario,
guidaci nella contemplazione dei misteri del Tuo Figlio Gesù, perché anche noi, seguendo insieme con Tè il cammino di Cristo, diventiamo capaci di vivere con piena disponibilità gli eventi della nostra salvezza. Benedici le famiglie; dona ad esse la gioia di un amore indefettibile, aperto al dono della vita; proteggi i giovani.
Da' serena speranza a chi vive nella vecchiaia o soccombe nel dolore. Aiutaci ad aprirci alla luce divina e con Tè leggere i segni della sua presenza, per conformarci sempre più al Figlio Tuo, Gesù, e contemplare in eterno, ormai trasfigurati, il Suo volto nel Regno di pace infinita. Amen
ONLINE
10/21/2013 1:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Santa Maria, donna missionaria,
noi ti imploriamo per tutti coloro
che hanno lasciato gli affetti più cari
per annunciare il Vangelo.
Sostienili nella fatica.
Ristora la loro stanchezza.
Proteggili da ogni pericolo.
Dona ai gesti con cui si curvano
sulle piaghe dei poveri
i tratti della tua verginale tenerezza.
Metti sulle loro labbra parole di pace.
Riempi la loro solitudine.
Rendili testimoni di gioia.
Santa Maria, donna missionaria,
tonifica la nostra vita cristiana
con quell'ardore che spinse te,
portatrice di luce,
sulle strade della Palestina.
Anfora dello Spirito,
riversa il suo crisma su di noi,
perché ci metta nel cuore la nostalgia
degli estremi confini della terra.

Don Tonino Bello
11/28/2013 8:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

O Immacolata Madre nostra, fa che siano illuminati, o Madre, i figli delle tenebre e rendili figli della Chiesa e tuoi devoti.
Spargi sul mondo intero i raggi della grazia di Dio di cui sei Tesoriera, e fa che sia salva la povera umanità.
La tua luce risplenda sulla chiesa, mistica Sposa del tuo Figlio e santifichi i sacerdoti, converta i peccatori e dia perseveranza ai giusti; fa' che sulla bocca di tutti risuoni la bella preghiera: "O Maria, concepita senza peccato, prega per noi che ricorriamo a Te".
12/3/2013 6:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

O Vergine, bella come la luna, delizia del Cielo, nel cui volto guardano i beati e si specchiano gli Angeli, fa' che noi, tuoi figli, ti assomigliamo, e che le nostre anime ricevano un raggio della tua bellezza che non tramonta con gli anni, ma che rifulge nell'eternità.

   O Maria, Sole del Cielo, risveglia la vita dovunque è la morte e rischiara gli spiriti dove sono le tenebre. Rispecchiandoti nel volto dei tuoi figli, concedi a noi un riflesso del tuo lume e del tuo fervore.
  Salvaci, o Maria, bella come la luna, fulgida come il sole, forte come un esercito schierato, sorretto non dall'odio, ma dalla fiamma dell'amore. Amen.


[Edited by Coordinatrice 12/3/2013 6:37 PM]
ONLINE
12/13/2013 12:20 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote


O Madre! Tu conosci le vie che seguirono i primi evangelizzatori del Nuovo Mondo, dalle isole Guanahani e La Española alle foreste dell'Amazzonia e alle vette andine, giungendo fino alla terra del Fuoco nel Sud e ai grandi laghi e alle montagne del Nord. Accompagna la Chiesa che svolge la sua opera nelle nazioni americane affinché sia sempre evangelizzatrice e rinnovi il suo spirito missionario. Incoraggia tutti coloro che dedicano la propria vita alla causa di Gesù e alla diffusione del suo Regno.

O dolce Signora del Tepeyac, Madre di Guadalupe! Ti presentiamo questa moltitudine incalcolabile di fedeli che pregano Dio in America. Tu che sei entrata nel loro cuore, visita e conforta i focolari domestici, le parrocchie e le Diocesi di tutto il Continente. Fa' sì che le famiglie cristiane educhino in modo esemplare i propri figli nella fede della Chiesa e nell'amore del Vangelo, affinché siano un vivaio di vocazioni apostoliche. Volgi oggi il tuo sguardo verso i giovani e incoraggiali a camminare con Gesù Cristo.

O Signora e Madre d'America! Conferma la fede dei nostri fratelli e sorelle laici, affinché in tutti i campi della vita sociale, professionale, culturale e politica agiscano conformemente alla verità e alla legge nuova che Gesù ha portato all'umanità. Guarda propizia all'angustia di quanti soffrono per la fame, la solitudine, l'emarginazione o l'ignoranza. Facci riconoscere in essi i tuoi figli prediletti e infondici l'impeto della carità per aiutarli nei loro bisogni.

Vergine Santa di Guadalupe, Regina della Pace! Salva le nazioni e i popoli del Continente. Fa' sì che tutti, governanti e cittadini, imparino a vivere nell'autentica libertà agendo secondo le esigenze della giustizia e il rispetto dei diritti umani, affinché la pace si consolidi definitivamente.

A te, Signora di Guadalupe, Madre di Gesù e Madre nostra, tutto l'affetto, l'onore, la gloria e la lode costante dei tuoi figli e delle tue figlie d'America!

Preghiera alla B.V. di Guadalupe pronunciata il 23 gennaio 1999 dal Beato Servo di Dio Giovanni Paolo II nell'omelia della S.Messa per la conclusione del Sinodo dei Vescovi per l'America
O Madre! Tu conosci le vie che seguirono i primi evangelizzatori del Nuovo Mondo, dalle isole Guanahani e La Española alle foreste dell'Amazzonia e alle vette andine, giungendo fino alla terra del Fuoco nel Sud e ai grandi laghi e alle montagne del Nord. Accompagna la Chiesa che svolge la sua opera nelle nazioni americane affinché sia sempre evangelizzatrice e rinnovi il suo spirito missionario. Incoraggia tutti coloro che dedicano la propria vita alla causa di Gesù e alla diffusione del suo Regno.

O dolce Signora del Tepeyac, Madre di Guadalupe! Ti presentiamo questa moltitudine incalcolabile di fedeli che pregano Dio in America. Tu che sei entrata nel loro cuore, visita e conforta i focolari domestici, le parrocchie e le Diocesi di tutto il Continente. Fa' sì che le famiglie cristiane educhino in modo esemplare i propri figli nella fede della Chiesa e nell'amore del Vangelo, affinché siano un vivaio di vocazioni apostoliche. Volgi oggi il tuo sguardo verso i giovani e incoraggiali a camminare con Gesù Cristo.

O Signora e Madre d'America! Conferma la fede dei nostri fratelli e sorelle laici, affinché in tutti i campi della vita sociale, professionale, culturale e politica agiscano conformemente alla verità e alla legge nuova che Gesù ha portato all'umanità. Guarda propizia all'angustia di quanti soffrono per la fame, la solitudine, l'emarginazione o l'ignoranza. Facci riconoscere in essi i tuoi figli prediletti e infondici l'impeto della carità per aiutarli nei loro bisogni.

Vergine Santa di Guadalupe, Regina della Pace! Salva le nazioni e i popoli del Continente. Fa' sì che tutti, governanti e cittadini, imparino a vivere nell'autentica libertà agendo secondo le esigenze della giustizia e il rispetto dei diritti umani, affinché la pace si consolidi definitivamente.

A te, Signora di Guadalupe, Madre di Gesù e Madre nostra, tutto l'affetto, l'onore, la gloria e la lode costante dei tuoi figli e delle tue figlie d'America!
 



Preghiera alla B.V. di Guadalupe pronunciata il 23 gennaio 1999 dal Beato Servo di Dio Giovanni Paolo II nell'omelia della S.Messa per la conclusione del Sinodo dei Vescovi per l'America

ONLINE
12/13/2013 2:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Terra d'Avvento, Vergine Maria,
grembo Tu sei del grembo d'ogni cosa,
Donna, che tutto ricevi e tutto dai,
Madre, in cui inizia l’alba della Gloria.

Tu sei Colei in cui la nostra storia
allora, come oggi, a Dio si apre,
e da Lui accoglie in umiltà il dono.

In Te dimora la tenerezza del Dio
tre volte Santo, in Te ci è dato il segno
della speranza più forte della morte,
in Te il riflesso dolce dell'amore,
cui solo ognuno può affidare il cuore.
(B. Forte)
12/18/2013 5:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

"Ecco la vergine concepirà e partorirà un figlio che sarà chiamato Emmanuele, che significa Dio con noi". Unica aurora che precede il sole, stirpe di Davide che spunta come una rosa in mezzo alle spine. Miriam, figlia di Israele che porti in grembo colui che porta tutto, candida alba che annuncia nel silenzio verginale il sorgere tanto atteso del sole che viene a visitarci. Maria, grazie alla tua luce che solo gli umili vedono, noi sappiamo che, per tutti coloro che abitavano nella valle delle tenebre di morte, è giunta la liberazione. Porta di comunicazione fra il cielo e la terra, attraverso te io mi reco a Betlemme dove il cielo scende sulla terra.
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
MARIA ALLA LUCE DELLA SCRITTURA (17 posts, agg.: 4/15/2019 5:35 PM)
CANTI A MARIA (testi) (140 posts, agg.: 12/1/2020 9:37 AM)
Maria, la Madre del Signore (5 posts, agg.: 2/27/2016 8:56 PM)
Maria, cooperatrice del disegno salvifico (7 posts, agg.: 11/15/2019 2:23 PM)
La figura di Maria ha ispirato poeti e scrittori di ogni tempo (15 posts, agg.: 1/5/2011 9:19 PM)
CANTI A MARIA (video) (39 posts, agg.: 11/5/2019 5:10 PM)
L'ANIMA MIA MAGNIFICA IL SIGNORE (Luca 1,48)
LUNA ATTUALE
--Clicca sotto e ascolta >> RADIO MARIA<< =============

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire

Cerca in BIBBIA CEI
PER VERSETTO
(es. Mt 28,1-20):
PER PAROLA:

 
*****************************************
Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin | Regolamento | Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:13 PM. : Printable | Mobile - © 2000-2020 www.freeforumzone.com