New Thread
Reply
 
Facebook  

CANTI A MARIA (testi)

Last Update: 12/1/2020 9:37 AM
Author
Print | Email Notification    
1/29/2010 10:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ODO SUONAR

Odo suonar la squilla della sera
che dolcemente invita alla preghiera
e pace implora al ciel per l'alma mia.

Ave Maria, Ave Maria (bis)

Degli Angeli regina e dei mortali
sopra di me stendi pietosa l'ali,
sopra di me che a te ricorro o pia.

E questa prece che dal cuor t'invio,
benigna come sei porgila a Dio,
rammentati che sei la madre mia.

All'appressar dell'ultima mia sera
aiutami a ripeter la preghiera
dolce cantando invita all'alma mia.
1/29/2010 10:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ANTIFONE MARIANE

Alma Redemptoris Mater,
quae pervia caeli porta manes,
et stella maris,
succùrre cadenti,
sùrgere qui curat, populo:
tu quae genuisti,
natùra mirante,
tuum sanctum Genitorem.
yirgo prius ac postérius,
Gabrielis ab ore
sumens illud Ave,
peccatorum miserére.

Salve, Regina,
mater misericordiae;
vita, dulcedo, et spes nostra, salve.
Ad te clamamus, exules fili Evae,
ad te suspiramus, gementes et flentes
in hac lacrimaruin valle.
Eja ergo, advocàta nostra,
illos tuos misericordes oculos
ad nos converte.
Et Jesum, benedictum fructum ventris tui,
nobis post hoc exsilium ostende.
O clemens, o pia, o dulcis Virgo Maria.


Regina caeli,
laetare, alleluia:
quia quem meruisti portare, alleluia,
resurréxit, sicut dixit, alleluia.
Gra pro nobis Deum, alleluia.


Tota pulchra es Maria,
Et macula originalis non est in te.
Tu gloria lerusalein.
Tu laetitia Israel.
Tu honorificentia populi nostri.
Tu advocata peccatoruin.
O Maria, o Maria,
Virgo prudentissima,
Mater clemenfissima,
Ora pro nobis.
Intercede pro nobis,
ad Dominuin lesuin Christum.


Virgo Dei Genetrix,
quem totus non càpit orbis:
In tùa se clausit viscera factus homo.

Véra fides Géniti purgàvit crimina mundi:
Et tibi virginitas inviolàta manet.

Te màtrem pietàtis, opem te clamitat orbis:
Subvenias famulis, o benedicta, tuis.

Gloria màgna Patri, compar sit gloria Nàto,
Spirftui Sancto, gloria màgna, Déo.
Amen.


Ave, Regina caeloruin,
Ave, Domina angeloruin,
salve radix, salve porta
ex qua mundo lux est orta.
Gaude, Virgo gloriosa,
super omnes speciosa;
vale, o valde decora,
et pro nobis Christum exora.

Sub tuum praesfdium confugimus,
sancta Dei Génitrix:
nòstras deprecatiònes
ne despicias in necessitatibus:
sed a periculis cunctis libera nos semper.
Virgo gloriosa et benedicta.
3/17/2011 8:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

SALVE, MADRE DELL'AMORE

Salve, madre dell'Amore,
salve, fonte della Vita!
Come una mamma vivi accanto a noi,
come una mamma!
Se sentiremo il tuo amore,
se seguiremo la tua voce,
se vestiremo la tua forza,
cambieremo il mondo, Maria!

Tu sei come noi, tu fiore della terra,
tu sei tra noi la madre di Dio!
Resta in mezzo a noi, tu sorriso della terra;
attorno a te la fede ci unirà!
OFFLINE
5/14/2011 12:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

IL 13 MAGGIO

Il tredici Maggio

alla cova da Iria

è apparsa radiosa

la Vergine Maria.

 

La sua promessa

di un tempo di pace

rincuora il mondo

che nella notte giace.

 

Il tredici Maggio

si udì uno sparo

la dove risplende

il celeste faro.

 

Fallì il piano

dell’infernale serpente

e di quegli infelici

che lo concepirono in mente.

 

La novella Giuditta

è scesa in guerra

contro il drago

che minaccia la terra.

 

L’esercito mite

della Vergine Maria

è il piccolo Davide

contro Golia.

 

La terrà diventerà

di nuovo un giardino

reso festoso

dall’amore divino.

 

Quando apriremo i cuori

alla pace vera

incomincerà il tempo

di eterna primavera.

Vostro Padre Livio

7/9/2011 11:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

AVE MARIA

Ave Maria, stella del mattino, tu che hai vegliato questa notte per noi,
prega per noi, che cominciamo questo giorno; prega per noi
per tutti i giorni della vita. Ave Maria.

Madre di tutti, mostraci tuo Figlio, che tu hai portato nel tuo seno
per noi: nato per noi, per liberarci dalla morte; morto per noi
per ricondurci nella vita. Ave Maria

Piena di grazia, segnaci la via, dov'é la vita preparata per noi;
chiedi per noi misericordia dal Signore, chiedi per noi che ci sia
data la sua pace. Amen


E' L'ORA CHE PIA

E' l'ora che pia la squilla fedel,
le note c'invia dell'ave del ciel

AVE, AVE, AVE MARIA; AVE, AVE MARIA

E' l'ora più bella che suona nel cuor;
che mite favella di pace, d'amor (RIT)

Discenda la sera o rida il mattin,
ci chiama a preghiera il suono divin. (RIT)

Onora la Pia, ch'é madre a Gesù,
la dolce Maria, che regna lassù. (RIT)

Noi pur t'onoriamo, o Madre d'amor;
noi pur t'esaltiamo, purissimo fior. (RIT)



O MARIA QUANTO SEI BELLA

O Maria quanto sei bella sei la luce e sei l'amore
m'hai rapito questo cuore, notte e giorno io penso a te.(BIS)

EVVIVA MARIA, MARIA EVVIVA MARIA E CHI LA CREO'.

Quando il sole già lucente le colline e i monti indora
quando a sera si scolora, ti saluta il mio pensier (BIS)

O BELLA MIA SPERANZA

O bella mia speranza, dolce amor mio Maria,
tu sei la vita mia, la pace mia sei tu (BIS)

Quando ti chiamo e penso, a te maria, mi sento
tal gaudio e tal contento, che mi rapisce il cuor.

Se mai pensier molesto viene a turbare la mente,
sen fugge allorché sente, il nome tuo chiamar.

TI SALUTIAMO VERGINE

Ti salutiamo o Vergine, colomba tutta pura;
nessuna creatura é bella come te.

Prega per noi Maria, prega per i figli tuoi,
Madre che tutto puoi,, abbi di noi pietà.

Di stelle risplendenti in ciel sei coronata
Tu sei l'immacolata, sei madre di Gesù. (RIT)

A te giuriamo, o Vergine, fedele il nostro amore
proteggi il nostro cuore, tienlo vicino a te. (RIT)
8/13/2011 8:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OMNI DIE

Omni die, dic Mariae mea laudes anima, eius festa, eius gesta
cole splendidissima.
Pulchra tota, sine nota cuiuscunque macule, fac me mundum et iucundum
Te laudare sedule.
Ut sim castus et modestus, dulcis, blandus, sobrius, pius, rectus
circumspectus, simultatim nescius.
Eruditus et munitus divinis eloquiis, timoratus et ornatus sacris
exercitiis.
Virgo sancta, carne uanta perferamus jugiter; tentamenta et sustenta
nos ut stemus fortiter.
Esto tutrix et adiutrix christiani populi; pacem praesta, ne molesta nos
perturbent saecula. Amen.

NITIDA STELLA

Nitida stella, alma puella, Tu es florum flos o Mater pia, Virgo Maria,
ora pro nobis.
Jesu salvator, mundi amator, Tu es florum flos;
o Jesu pie, filii Mariae, eja audi nos. Mater benigna, honoredigna,
Tu es florum flos;
o Mater pia, Virgo Maria, ora pro nobis.
Alme Rex regum, conditor legum, Tu es florum flos,
o Jesu pie, filii Mariae, eja audi nos.
O gratiosa, o coeli rosa, Tu es florum flos,
o Mater pia, Virgo Maria, ora pro nobis.
Sit tibi Christe modulus iste, Tu es florum flos,
o Jesu pie, filii Mariae, eja audi nos.
Coeli Regina, Virgo divina, Tu es florum flos o Mater pia,
Virgo Maria, ora pro nobis.
9/21/2011 9:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

NOME DOLCISSIMO

Nome dolcissimo, nome d'amore, tu sei rifugio al peccatore.

Rit. Fra i cori angelici e l'armonia: Ave Maria, ave Maria.

-Saldo mi tieni sul buon sentiero, dei gaudii eterni al gran pensiero.
-Se il tristo demone viene a tentarmi, accorri o Madre presto a salvarmi.
-Ispira ai giovani la tua purezza, dell'alma l'oro vera bellezza.
-O Madre guidaci al Paradiso per contemplare il tuo bel viso.


O MARIA QUANTO SEI BELLA

O Maria quanto sei bella, sei la gioia e sei l'amore,
m'hai rapito questo cuore, notte e giorno io penso a te;
m'hai rapito questo cuore, notte e giorno, notte e giorno io penso a te.

Evviva Maria, Maria evviva, evviva Maria e chi la creò!

Quando il sole già lucente, le colline e i monti indora;
quando a sera si scolora ti saluta il mio pensier. (bis)

O BELLA MIA SPERANZA

-O bella mia speranza, dolce amor mio Maria, tu sei la vita mia
la pace mia sei tu.
-Quando ti chiamo e penso, a te, Maria, mi sento tal gaudio e tal
contento che mi rapisce il cor.
-Se mai pensier molesto viene a turbar la mente, sen fugge
allorché sente, il nome tuo chiamar.
-In questo mar del mondo, tu sei l'amica stella, che puoi la
navicella dell'alma mia salvar.
-Sotto il tuo bel manto, amata mia signora, vivere voglio e
ancora spero morire un dì.



TI SALUTIAMO VERGINE

Ti salutiamo o Vergine colomba tutta pura,
nessuna creatura é bella come te.

Rit. Prega per noi Maria, prega pei figli tuoi;
Madre che tutto puoi, abbi di noi pietà.

Di stelle risplendenti, in ciel sei coronata,
tu sei l'Immacolata, sei Madre di Gesù. Rit.

Ti promettiamo o Vergine, fedele il nostro amore
proteggi il nostro cuore, tienlo vicino a te.Rit.

DELL'AURORA

Dell'aurora tu sorgi più bella coi tuoi raggi a far lita la terra
e fra gli astri che il cielo rinserra, non v'é stella più bella di te.

Rit. Bella tu sei qual sole, bianca più della luna
e le stelle più belle non son belle al par di te.

Gli occhi tuoi son più belli del mare, la tua fronte ha il colore del
giglio, le tue gote baciate dal Figlio son due rose e le labbra son fior.

T'incoronano dodici stelle, al tuo pié piegan l'ali del vento, della
luna s'incurva l'argento, il tuo manto ha il colore del ciel.

SANTA MARIA DEL CAMMINO

1) Mentre trascorre la vita, solo tu non sei mai,
santa Maria del cammino sempre sarà con te.

RIT. Vieni o Madre in mezzo a noi, vieni Maria quaggiù
cammineremo insieme a te verso la libertà.

2) Quando qualcuno ti dice, "nulla mai cambierà".
lotta per un mondo nuovo, lotta per la verità. RIT.
3) Lungo la strada la gente chiusa in se stessa va,
offri per primo la mano a chi é vicino a te. RIT.
4) Quando ti senti ormai stanco e sembra inutile andar
tu vai tracciando un cammino, un altro ti seguirà.RIT.
5) Ave o piena di grazia, il Signore é con te.
"Ecco l'ancella di Dio, opera tu in me". RIT.
6) La tua risposta Maria, diede a noi Gesù;
ciò che tu avevi creduto ecco si avverò. RIT.
7) Tu sei la luce a chi crede nel Figlio tuo Gesù.
Tu sei speranza e certezza che Lui ci cambierà. RIT.

1/31/2012 8:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

AL NOME DELLA MADRE

Al nome della Madre,
la donna tutta luce,
s’illumini di gioia
lo sguardo dei suoi figli.

Ave, ave, Maria! (4 volte)

A lei, che premurosa
accorse mediatrice,
si volga fiducioso
chi soffre dura prova.

Con lei, che non fu vinta
nell’ora di amarezza,
impari il cuore incerto
la forza dell’attesa.

Da lei, che fu prescelta
tra i semplici di cuore,
ci venga la sapienza,
per rinnovare il mondo.
3/8/2012 8:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

AVE MARIA (latino)

Ave, Maria, gratia plena,
Dominus tecum.
Benedicta tu in mulieribus,
et benedictus fructus
ventris tui, Iesus.
Sancta Maria, Mater Dei,
ora pro nobis peccatoribus,
nunc et in hora mortis nostrae.


AVE MARIA

Ave, Maria, piena di grazia:
il Signore è con te, alleluia!

Maria, hai dato alla luce
per noi il Figlio di Dio:
guidaci a Cristo, la luce
che brilla e vince le ombre.

Maria, accanto al tuo Figlio
donasti ogni giorno la vita:
fa’ che doniamo con gioia
l’amore ai nostri fratelli.

Maria, tu che rechi sollievo
e speranza ai puri di cuore,
dona la forza a chi cerca
la strada che porta alla vita.

Maria, tu vedi le angosce
di un mondo che pace non trova:
guarda il dolore dell’uomo
che muore con Cristo in Croce.

Maria, tu doni serena certezza
al cuore dell’uomo:
madre e sorella,
rimani vicina nel lungo cammino.


AVE MARIA (Sequeri)

Ave Maria piena di grazia
il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra tutte le donne
e benedetto è il figlio tuo Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori
adesso e nell’ora della nostra morte,
adesso e nell’ora della nostra morte.
Amen, Amen, Amen.


AVE MARIA STELLA

Ave Maria stella del mattino,
tu che hai vegliato questa notte per noi:
prega per noi che cominciamo questo giorno;
prega per noi per tutti i giorni della vita.
Ave Maria.

Madre di tutti mostraci tuo Figlio
che tu hai portato nel tuo seno per noi:
nato per noi, per liberarci dalla morte,
morto per noi, per ricondurci alla vita.
Ave Maria.

Piena di grazia, segnaci la via
dov’è la vita preparata per noi;
chiedi per noi misericordia dal Signore,
chiedi per noi che ci sia data la sua pace.
Amen.


AVE MARIA

Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra tutte le donne
e benedetto è il figlio tuo Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio: prega per noi peccatori
adesso e nell’ora della nostra morte
adesso e nell’ora della nostra morte.
Amen


AVE MATER NOSTRA

Ave, mater nostra,
ave, Dei genitrix, Maria!
O Mater Virgo, ave!
AVE O STELLA DEL MARE
Ave, o stella del mare,
madre gloriosa di Dio,
vergine sempre, Maria,
porta felice del cielo.

L’Ave del messo celeste
reca l’annunzio di Dio:
muta la sorte di Eva,
dona al mondo la pace.

Spezza i legami agli oppressi,
rendi la luce ai ciechi,
scaccia da noi ogni male,
chiedi per noi ogni bene.

Mostrati madre per tutti,
offri la nostra pregheira:
Cristo l’accolga benigno,
lui che si è fatto tuo Figlio.

Vergine santa fra tutte,
dolce regina del cielo,
rendi innocenti i tuoi figli,
umili e puri di cuore.

Donaci giorni di pace,
veglia sul nostro cammino;
fa’ che vediamo il tuo Figlio,
pieni di gioia nel cielo.

Lode all’altissimo Padre,
gloria al Cristo Signore,
salga allo Spirito Santo
l’inno di fede e di amore. Amen.


AVE REGINA DEI CIELI

Ave, Regina dei cieli,
ave, signora degli angeli;
porta e radice di salvezza,
rechi nel mondo la luce.

Godi, Vergine gloriosa,
bella fra tutte le donne;
salve, o tutta santa,
prega per noi Cristo Signore.



AVE SPERANZA NOSTRA

Ave, speranza nostra,
ave, benigna e pia,
ave, di grazia piena,
porta del ciel, Maria.

Fulgida rosa e bella
roveto sempre ardente;
ave, ubertosa pianta
che germogliò da Iesse.

In te la morte è vinta,
la schiavitù redenta:
aperto il Paradiso,
la pace ridonata.

O Trinità beata,
a te s’innalzi l’inno
di grazie per Maria,
celeste Madre nostra. Amen.


AVE VERA VIRGINITAS

Ave, vera virginitas,
immaculata castitas,
cuius purificatio,
nostra fuit purgatio
O mater Dei, memento mei! Amen

Ave, cuius nativitas,
nostra fuit solemnitas,
ut lucifer lux oriens,
verum solem praeveniens.
O mater Dei, memento mei! Amen
AVE VERUM CORPUS
Ave verum corpus, natum de Maria Virgine:
vere passum immolatum in cruce
pro homine:
cuius latus perforatum
fluxit aqua et sanguine:
esto nobis praegustatum in mortis exsamine
3/28/2012 12:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

BEATA SEI TU MARIA

Beata sei tu, Maria:
il sì che dicesti a Dio
fa nascere in te il Cristo Gesù,
o Madre di tutti i credenti.

L’amore che è in te, Maria,
ti porta a donare amore:
tu vieni da noi insieme a Gesù,
e grande è la gioia del dono.

La fede che è in te, Maria,
è intatta nel suo mistero:
tu vedi Gesù, e credi con noi
che Cristo è il Figlio di Dio.

L’angoscia che è in te, Maria,
è grande come è il peccato:
insieme a Gesù tu soffri per noi,
o Madre di tutti i dolori.

La gloria che è in te, Maria,
il mondo non può vederla;
risorto Gesù, tu ascendi con lui:
nel cielo tu preghi per noi.
6/16/2012 8:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

O Donna gloriosa,
alta sopra le stelle,
tu nutri sul tuo seno
il Dio che ti ha creato.

La gioia che Eva ci tolse
ci rendi nel tuo Figlio
e dischiudi il cammino
verso il regno dei cieli.

Sei la via della pace,
sei la porta regale:
ti acclamino le genti
redente dal tuo Figlio.

A Dio Padre sia lode
al Figlio e al Santo Spirito,
che ti hanno adornata
di una veste di grazia. Amen.
7/14/2012 7:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Come Maria

Vogliamo vivere Signore
offrendo a Te la nostra vita
con questo pane e questo vino
accetta quello che noi siamo.
Vogliamo vivere, Signore
abbandonati alla tua voce,
staccati dalle cose vane,
fissati nella vita vera.

Vogliamo vivere come Maria
l’irraggiungibile,
la madre amata
che vince il mondo con l’amore
e offrire sempre la Tua vita
che viene dal cielo.

Accetta dalle nostre mani
come un’offerta a te gradita
i desideri di ogni cuore
le ansie della nostra vita.
Vogliamo vivere, Signore,
accesi dalle tue parole
per riportare in ogni uomo
la fiamma viva del Tuo amore.



Ciascun giorno a te Maria

Ciascun giorno a te, Maria,
le mie lodi innalzerò;
le tue feste, le tue glorie
con fervore canterò.
La sublime tua grandezza
contemplando esalterò:
o di Dio felice Madre,
o beata Vergine.

La mia strada tu conosci:
luce e forza mi darai;
nel cammino della vita
madre e amica tu sarai.
Sulla Croce e nella gloria
il tuo Figlio seguirò:
o di Dio felice Madre,
o beata Vergine.
8/15/2012 8:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

E' L'ORA CHE PIA

In valle d’Iria, nel mese dei fior,
apparve Maria, regina dei cuor.

Ave, ave, ave Maria.
Ave, ave, ave Maria.

? l’ora che pia la squilla fedel
le note c’invia dell’Ave del ciel.

O vista beata: la Madre d’amor
si mostra svelata, raggiante fulgor.

Le fulge sul viso sovrana beltà,
vi aleggia un sorriso che nome non ha.

Dal braccio le pende dell’Ave il tesor,
che immagine rende d’un serto di fior.

Il tredici maggio apparve Maria
a tre pastorelli in Cova d’Iria.

Splendente di luce un sole appariva,
col volto suo bello veniva Maria.

E dolce la Madre allora l’invita
con questa parola al cuor sì gradita.

?Miei cari fanciulli, nessun fugga più:
io sono la Mamma del dolce Gesù?.

?Dal cielo son discesa a chieder preghiera
pei gran peccatori, con fede sincera?.

In mano un rosario portava Maria,
che addita ai fedeli del cielo la via.

Madonna di Fatima, la stella sei tu
che al cielo ci guidi, ci guidi a Gesù.

O Bianca Signora, il mondo proteggi,
il Papa e i fedeli tu sempre sorreggi.

Il pié rassomiglia dei gigli al color,
e rosa vermiglia ne infiora il candor.

Un tempio troneggia sull’orda sacrata,
e un cantico echeggia a te, Immacolata.

O quanti dolori la Vergin sopì,
o quanti terrori di morte rapì.

Le gioie veraci venite a cercar,
coprite di baci il vergin altar.

Umil Bernardetta del messo divin,
per mano s’affretta al fiume vicin.

Un soffio di vento l’avviso le diè
che questo un momento di grazia sarà.

E su Massabielle repente è il chiaror,
del sol ne le belle sue forme l’albor.

D’amore un sembiante rimira gentil
del sol più smagliante tra velo sottil.

Vagheggia in viso divino voler,
le dice il sorriso: ?O no, non temer!?

Di giglio immortale è il manto, e dal sen
giù un nastro a due ale celeste le vien.

Le fregia una rosa il candido piè
che il cielo vezzosa poc’anzi le diè.

In mano un divino rosario brillar
si vede, e il cammino al prego tracciar.

Le palpita il core, si sente rapir,
mentre ?Ave? l’amore la move a ridir.

O Vergin, dei figli e de’ l’Italo suol
i gravi perigli ti muovano e il dol.

In alto le grida le inviamo e i sospir:
?Accorri: ci guida; siam presso a perir?.

Perir? No: la fede di Cristo non muor;
di Pietro alla sede più cresce l’amor.

Ma solo di pianto il giusto ha mercé:
virtude, or no, vanto d’Italia non è.

Ah! Cade venduta la patria a Satan.
O Vergin, l’aiuta, le stendi la man.

Tradita la scola, spogliato l’altar,
oppressa la stola ci vieni a salvar.

La guerra, se freme, o bella vision,
tu sei dolce speme, di gloria cagion.

Tu parla, o sapiente, e, libero, il ver
risuoni potente, di pace forier.

Devoto al pastore d’Italia il vessil
dimostri l’amore di tenero ovil.

Ascolta, è preghiera di popol fedel:
la patria fa vera imago del ciel.

Maria l’annunzio celeste ascoltò,
e il Figlio di Dio in lei s’incarnò.

Ai monti di Giuda Maria salì,
e il grande mistero di grazia compì.

La Madre beata nel fieno adagiò
il Bimbo divino, e poi l’adorò.

Col Bimbo Maria al tempio salì;
un vecchio profeta lo vide e gioì.

Gesù fra i maestri del tempio restò,
la Vergine Madre per lui ripudiò.

Nell’orto, bagnato di sangue e sudor,
pregando, agonizza Gesù Redentor.

Gesù, flagellato a sangue, non ha
chi l’ami e, soffrendo, ne senta pietà.

Per noi coronato di spine è il Signor,
il re della gloria, l’eterno splendor.

Portando la Croce Gesù stancava.
Chi fino al Calvario seguirlo vorrà?

Venite, adoriamo Gesù Redentor,
che, in Croce confitto, sul Golgota muor.

I figli di Adamo non gemano più:
è vinta la morte, risorto è Gesù.

Dal cielo, ove ascendi, Gesù, tornerai,
e il mondo e le genti tu giudicherai.

In noi vieni, o Spirito santificator:
rinnova i prodigi del primo favor.

In cielo portata accanto a Gesù
la Madre, Maria, ci aspetta lassù.

Maria, dei santi tu sei lo splendor:
con te la letizia, la gioia, l’amor.

A tutti perdona le colpe e gli error,
al mondo tu dona la pace e l’amor.

O bella regina che regni nel ciel,
l’Italia t’inchina, t’invoca fedel.

Io sono la mamma del dolce Signor,
che porta la fiamma del santo suo amor.

Dal cielo discesi, per render quaggiù
i cuori riaccesi d’amore a Gesù.

Ognora il mio canto materno coprì
chi recita il santo Rosario ogni dì.

Di preci l’offerta domando dei cuor,
perché si converta chi offende il Signor.

O Vergine bella, del mondo sei tu
la fulgida stella che guida a Gesù.

La fede difendi da tutti gli error,
e luce diffondi, e pace nel cuor.

La vita dei padri sia luce e bontà,
e il cuor delle madri splendor di bontà.

Risplenda nei figli dei puri il candor,
profuma di gigli dei giovani il cuor.

Al mondo la pace tu dona, e l’amor,
dell’odio pugnace tu spegni gli orror.

A tutti perdona, o Madre d’amor,
a tutti tu dona tue grazie e favor.

A te noi sacriamo le menti ed i cuor:
fedeli vogliamo seguire il Signor.

Materna proteggi la nostra città,
e il popol suo reggi con dolce umiltà.

? l’ora che pia la squilla fedel
le note c’invia dell’Ave del ciel.

O vista beata: la Madre d’amor
si mostra svelata, raggiante fulgor.

Le fulge sul viso sovrana beltà,
vi aleggia un sorriso che nome non ha.

Dal braccio le pende dell’Ave il tesor,
che immagine rende d’un serto di fior.

Il tredici maggio apparve Maria
a tre pastorelli in Cova d’Iria.

Splendente di luce un sole appariva,
col volto suo bello veniva Maria.

E dolce la Madre allora l’invita
con questa parola al cuor sì gradita.

?Miei cari fanciulli, nessun fugga più:
io sono la Mamma del dolce Gesù?.

?Dal cielo son discesa a chieder preghiera
pei gran peccatori, con fede sincera?.

In mano un rosario portava Maria,
che addita ai fedeli del cielo la via.

Madonna di Fatima, la stella sei tu
che al cielo ci guidi, ci guidi a Gesù.

O Bianca Signora, il mondo proteggi,
il Papa e i fedeli tu sempre sorreggi.

Il pié rassomiglia dei gigli al color,
e rosa vermiglia ne infiora il candor.

Un tempio troneggia sull’orda sacrata,
e un cantico echeggia a te, Immacolata.

O quanti dolori la Vergin sopì,
o quanti terrori di morte rapì.

Le gioie veraci venite a cercar,
coprite di baci il vergin altar.

Umil Bernardetta del messo divin,
per mano s’affretta al fiume vicin.

Un soffio di vento l’avviso le diè
che questo un momento di grazia sarà.

E su Massabielle repente è il chiaror,
del sol ne le belle sue forme l’albor.

D’amore un sembiante rimira gentil
del sol più smagliante tra velo sottil.

Vagheggia in viso divino voler,
le dice il sorriso: ?O no, non temer!?

Di giglio immortale è il manto, e dal sen
giù un nastro a due ale celeste le vien.

Le fregia una rosa il candido piè
che il cielo vezzosa poc’anzi le diè.

In mano un divino rosario brillar
si vede, e il cammino al prego tracciar.

Le palpita il core, si sente rapir,
mentre ?Ave? l’amore la move a ridir.

O Vergin, dei figli e de l’Italo suol
i gravi perigli ti muovano e il dol.

In alto le grida le inviamo e i sospir:
?Accorri: ci guida; siam presso a perir?.

Perir? No: la fede di Cristo non muor;
di Pietro alla sede più cresce l’amor.

Ma solo di pianto il giusto ha mercé:
virtude, or no, vanto d’Italia non è.

Ah! Cade venduta la patria a Satan.
O Vergin, l’aiuta, le stendi la man.

Tradita la scola, spogliato l’altar,
oppressa la stola ci vieni a salvar.

La guerra, se freme, o bella vision,
tu sei dolce speme, di gloria cagion.

Tu parla, o sapiente, e, libero, il ver
risuoni potente, di pace forier.

Devoto al pastore d’Italia il vessil
dimostri l’amore di tenero ovil.

Ascolta, è preghiera di popol fedel:
la patria fa vera imago del ciel.

Maria l’annunzio celeste ascoltò,
e il Figlio di Dio in lei s’incarnò.

Ai monti di Giuda Maria salì,
e il grande mistero di grazia compì.

La Madre beata nel fieno adagiò
il Bimbo divino, e poi l’adorò.

Col Bimbo Maria al tempio salì;
un vecchio profeta lo vide e gioì.

Gesù fra i maestri del tempio restò,
la Vergine Madre per lui ripudiò.

Nell’orto, bagnato di sangue e sudor,
pregando, agonizza Gesù Redentor.

Gesù, flagellato a sangue, non ha
chi l’ami e, soffrendo, ne senta pietà.

Per noi coronato di spine è il Signor,
il re della gloria, l’eterno splendor.

Portando la Croce Gesù stancava.
Chi fino al Calvario seguirlo vorrà?

Venite, adoriamo Gesù Redentor,
che, in Croce confitto, sul Golgota muor.

I figli di Adamo non gemano più:
è vinta la morte, risorto è Gesù.

Dal cielo, ove ascendi, Gesù, tornerai,
e il mondo e le genti tu giudicherai.

In noi vieni, o Spirito santificator:
rinnova i prodigi del primo favor.

In cielo portata accanto a Gesù
la Madre, Maria, ci aspetta lassù.

Maria, dei santi tu sei lo splendor:
con te la letizia, la gioia, l’amor.

A tutti perdona le colpe e gli error,
al mondo tu dona la pace e l’amor.

O bella regina che regni nel ciel,
l’Italia t’inchina, t’invoca fedel.
12/29/2012 8:52 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Fiorì il germoglio di Iesse
l\'albero della vita
ha donato il suo frutto.

Maria, figlia di Sion,
feconda e sempre vergine,
partorisce il Signore.

Nell\'ombra del presepe,
giace povero e umile
il creatore del mondo.

Il Dio che dal Sinai
promulgò i suoi decreti,
obbedisce alla legge.

Sorge una nuova luce
nella notte del mondo:
adoriamo il Signore!

A te sia gloria, Cristo,
col Padre e lo Spirito
nei secoli dei secoli. Amen.
6/22/2013 8:53 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Lieta armonia
Lieta armonia
nel gaudio del mio spirito
si espande:
l’anima mia
magnifica il Signor:
lui solo è grande,
lui solo è grande.

Umile ancella,
degnò di riguardarmi
dal suo trono:
e grande, e bella
mi fece il Creator:
lui solo è buono,
lui solo è buono.

E me beata
dirà in eterno
delle genti il canto:
lui mi ha esaltata
per l’umile mio cuor:
lui solo è santo,
lui solo è santo.

La vergine Madre di Dio
La giovane donna, l’attesa Parola di Dio,
dall’Angelo un giorno con viva sorpresa ascoltava:
Gioisci Maria, lo Spirito santo ti ama
il figlio che avrai sarà la salvezza dell’uomo.

Con fede sincera la Vergine scelta da Dio,
il grande mistero accolse nel piccolo grembo.
Dal tenero amore di un limpido cuore di donna
il Figlio di Dio ad essere uomo imparava.

Un giorno, nel tempio, la trepida madre comprese;
il figlio che amava Amore più grande chiamava.
Lasciata la guida dei primi suoi passi nel mondo,
su un nuovo sentiero inizia il cammino di Dio.

Il primo dei segni che annunciano il Figlio di Dio,
la Madre dischiude, nell’ora che il Padre ha voluto:
al gesto di fede con voce serena incoraggia
e affida al Signore la gioia di un giovane amore.

L’amore più grande è quello di chi dà la vita;
la Madre ricorda e segue in silenzio la Croce,
? questo tuo figlio le dice indicando un amico;
la Madre comprende e ancora, con fede, lo accoglie.

La nuova famiglia con Lei si raduna in preghiera;
ancora una volta lo Spirito porta la Vita.
Del Figlio risorto si compie l’attesa promessa;
Madre fedele beata è sempre, con Lui.


La serva del Signore

Ecco, io sono la serva del Signore:
si compia in me la sua volontà.

Hai dato un volo alla Gioia:
ti ringraziamo, Maria!

Hai dato un volto alla Luce:
fa’ che vinciamo la notte.

Tu che sconfiggi il maligno,
accresci in noi la speranza.

Sei tu che guidi il cammino
per il sentiero dei piccoli.

Hai dato un volto al perdono:
prega per noi peccatori.

Hai dato un volto alla Vita:
ci attendi tutti nel cielo.
6/25/2013 7:43 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Madonna nera

C’è una terra silenziosa
dove ognuno vuol tornare
una terra e un dolce volto
con due segni di violenza;
sguardo intenso e premuroso
che ti chiede di affidare
la tua vita, il tuo volto in mano a lei.

Madonna, Madonna Nera,
è dolce esser tuo figlio!
O lascia, Madonna Nera
ch’io viva vicino a te.

Lei ti chiama e rasserena,
Lei ti libera dal male
perché sempre ha un cuore grande
per ciascuno dei suoi figli;
Lei ti illumina il cammino
se le offri un po’ d’amore
se ogni giorno parlerai a Lei così:

Questo mondo in subbuglio
cosa all’uomo potrà offrire?
Solo il volto di una madre,
pace vera può donare.
Nel tuo sguardo noi cerchiamo
quel sorriso del Signore
che ridesta un po’ di bene
in fondo al cuor.

Questo mondo in subbuglio
cosa all’uomo potrà offrire?
Solo il volto di una madre
pace vera può donare.
Nel tuo sguardo noi cerchiamo
quel sorriso del Signore
che ridesta un po’ di bene in fondo al cuor.


Madre della speranza ave ave Maria

Ave, Ave Maria, piena di grazia e di amore,
piena di Dio. Madre che ci precedi,
Madre che ci accompagni, Madre che parli
al cuore dei figli tuoi.
Tu che sei Madre della speranza,
veglia sul nostro cammino e su di noi
Tu che ci doni Cristo, Tu che ci porti a Dio,
donaci la fiducia nella vita.


Madre della speranza veglia sul nostro cammino

Madre della speranza
veglia sul nostro cammino,
guida i nostri passi verso il figlio tuo,
Maria!
Regina della pace,
proteggi il nostro mondo;
prega per questa umanità, Maria,
madre della speranza,
madre della speranza!

Docile serva del Padre
piena di Spirito santo
umile vergine madre del Figlio di Dio!
Tu sei la piena di grazia
scelta fra tutte le donne,
madre di misericordia,
porta del cielo.

Noi crediamo alla vita,
noi che crediamo nell’amore
sotto il tuo sguardo mettiamo il nostro domani.
Quando la strada è più dura,
quando è più buia la notte.
Stella del giorno, risplendi sul nostro sentiero!


Madre di Dio

Madre di Dio, e Madre della Chiesa,
tu ci hai donato il Figlio tuo Gesù.
Noi ti chiediamo la pace e la salvezza,
la vera speranza nel mondo che verrà.

Quando l’angelo venne dal cielo,
hai accolto il disegno di Dio.
Sei la Vergine pura e fedele
che ci dona il coraggio
di seguire Gesù.

Tu ci rendi capaci di amare,
e con te noi portiamo l’amore.
Con lo Spirito, vita del mondo,
più sereno e più buono
ogni cuore farai.

Camminiamo con te nella vita,
per le strade di tutti i fratelli.
Pellegrina con noi sulla terra,
tu diffondi la gioia
e la forza quaggiù.

Sul Calvario ha sofferto con Cristo,
e hai pianto con tutto il creato.
Non c’è uomo che soffre da solo:
tu sei sempre vicina
con materna bontà.

Hai vissuto, sperando ogni giorno,
fra i dolori e le gioie di casa.
Tu proteggi le nostre famiglie;
ti preghiamo, Maria,
vivi sempre con noi.

Su nel cielo, accanto al Signore,
siamo certi, con te noi verremo.
Nel deserto cerchiamo una terra,
che tuo Figlio ai giusti
in eterno darà.


Madre di tutte le genti

Madre di tutte le genti
insegnaci a dire con te: Amen!

Quando la notte si avanza
e più si oscura la fede.

Quando il dolore ci opprime,
non brilla più la speranza.

Quando riappare la luce
che rende tutti felici.

Quando ci coglie la morte
e tu ci porti nel cielo.


Madre io vorrei

Io vorrei tanto
parlare con te
di quel Figlio
che amavi:
io vorrei tanto
ascoltare da te
quello che pensavi
quando ai udito
che tu non saresti
più stata tua
e questo figlio
che non aspettavi
non era per te...

Ave Maria (4 volte)

Io vorrei tanto
sapere da te
se quand’era
bambino
tu gli hai spiegato
che cosa sarebbe
successo di Lui
e quante volte
anche tu, di nascosto,
piangevi, madre,
quando sentivi
che presto l’avrebbero
ucciso, per noi...

Io ti ringrazio
per questo silenzio
che resta
tra noi,
io benedico
il coraggio di vivere
sola, con Lui.
Ora capisco
che fin da quei giorni
pensavi a noi;
per ogni figlio
dell’uomo che muore
ti prego così...


Madre santa il creatore

Madre santa, il Creatore
da ogni macchia ti serbò.
Sei tutta bella nel tuo splendore:
Immacolata noi ti acclamiam!

Ave, ave, ave Maria!

Tanto pura, vergine, sei
che il Signor discese in te.
Formasti al cuore al re dei re:
Madre di Dio noi ti acclamiam!

Gran prodigio Dio creò
quando tu dicesti: “sì”:
il Divin Verbo donasti a noi:
Vergine Madre noi ti acclamiam!

Hai vissuto con il Signore
in amore e umiltà.
Presso la Croce fu il tuo dolore:
o Mediatrice, noi ti acclamiam!

Nella gloria assunta sei
dopo tanto tuo patir.
Serto di stelle splende per te:
nostra Regina, noi t’invochiam!

Nelle lotte, nei timori,
in continue avversità,
della Chiesa Madre sei tu:
Ausiliatrice, noi t’invochiamo!

Tanto grande, Vergine, sei
che dai ali al supplicar.
Esuli figli vegli dal cielo:
Consolatrice, noi t’invochiamo!

Tu gloriosa vivi nei cieli
con l’eterna carità.
per te accolga la nostra lode
ora e sempre per la Trinità!


Lodate Maria

Lodate Maria, o lingue fedeli,
risuoni nei cieli la vostra armonia.
Risuoni nei cieli la vostra armonia.
Lodate, lodate, lodate Maria.

Di luce divina sei nobile aurora:
il sole ti onora, la luna si inchina.
Il sole ti onora, la luna si inchina.
Lodate, lodate, lodate Maria.

O Madre di Dio, o mistica rosa,
soccorri pietosa lo spirito mio.
Soccorri pietosa lo spirito mio.
Lodate, lodate, lodate Maria.

Maria, sei giglio di puri candori,
che il cuore innamori del Verbo, tuo Figlio.
Che il cuore innamori del Verbo, tuo Figlio.
Lodate, lodate, lodate Maria.

Con piede potente, il capo nemico
tu premi all’antico maligno serpente.
Tu premi all’antico maligno serpente.
Lodate, lodate, lodate Maria.

Il puro tuo seno diè cibo e ricetto
al gran pargoletto Gesù nazareno.
Al gran pargoletto Gesù nazareno.
Lodate, lodate, lodate Maria.

Già regni beata fra angelici cori,
con canti sonori da tutti esaltata.
Con canti sonori da tutti esaltata.
Lodate, lodate, lodate Maria.

Il cielo ti dona le grazie più belle,
e un giro di stelle ti forma corona.
E un giro di stelle ti forma corona.
Lodate, lodate, lodate Maria.

O Santa Maria, l’aiuto tuo forte
dà, in punto di morte, all’anima mia.
Dà, in punto di morte, all’anima mia.
Lodate, lodate, lodate Maria.
7/21/2013 9:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Maria casta dimora
Maria, casta dimora
del Verbo divino
che in te prese carne mortale.
A te, tabernacoli vivi,
custodi del corpo di Cristo,
fidenti, ci offriamo.

Sii nostra Madre amorosa,
preservaci dal male.
E, dopo il lungo esilio,
presentaci a Gesù,
vera letizia
d’ogni candido cuore.
Così sia.

Maria, Vergine Madre,
che in grembo portasti
il Figlio immortale di Dio,
noi pure proviam la dolcezza
del sangue fluente di Cristo;
fidenti preghiamo.

Maria, stella radiosa,
ci volgono in cielo
le mani e lo sguardo beati.
A te, nostra guida e salvezza,
nell’aspro cammino del cielo,
fidenti imploriamo.


Maria speranza nostra

Maria, tu sei l’annuncio;
Maria, tu sei il preludio.

Speranza nostra, salve!

Maria, tu sei l’aurora;
Maria, tu sei la vigilia.

Maria, tutta purezza;
Maria, tutta bellezza.

Maria, tutta dolcezza;
Maria, tutta fortezza.

Maria, tutta bontà;
Maria, tutto amore.


Maria tu che hai atteso

Maria, tu che hai atteso nel silenzio
la sua parola per noi.

Aiutaci ad accogliere
il figlio tuo che ora vive in noi.

Maria, tu che sei stata così docile
davanti al tuo Signor.

Maria, tu che hai portato dolcemente
l’immenso dono d’amor.

Maria, madre umilmente tu hai sofferto
del suo ingiusto dolor.

Maria, tu che ora vivi nella gloria
accanto al tuo Signor.


Mira il tuo popolo

Mira il tuo popolo, o bella Signora,
che, pien di giubilo, oggi ti onora,
che, pien di giubilo, oggi ti onora.
Anch’io, festevole, corro ai tuoi piè.

O Santa Vergine, prega per me!
O Santa Vergine, prega per me!

Il pietosissimo tuo dolce cuore,
egli è rifugio al peccatore,
egli è rifugio al peccatore.
Tesori e grazie racchiude in sé.

In questa misera valle infelice
tutti t’invocano soccorritrice,
tutti t’invocano soccorritrice.
Questo bel titolo conviene a te.

Pietosa mostrati con l’alma mia,
Madre dei miseri, Santa Maria,
Madre dei miseri, Santa Maria.
Madre più tenera di te non v’è.

A me rivolgiti con dolce viso,
Regina amabile del paradiso,
Regina amabile del paradiso.
Te potentissima l’Eterno fè.

Nel più terribile, estremo agone,
fammi tu vincere il rio dragone,
fammi tu vincere il rio dragone.
Propizio rendimi il sommo re.

Dal vasto oceano, propizia stella,
ti veggo splendere sempre più bella,
ti veggo splendere sempre più bella.
Al porto guidami per tua mercé.


Santa Maria del cammino

Mentre trascorre la vita
solo tu non sei mai;
Santa Maria del cammino
sempre sarà con te.

Vieni, o Madre in mezzo a noi,
vieni, Maria quaggiù.
Cammineremo insieme a te
verso la libertà.

Quando qualcuno ti dice:
?Nulla mai cambierà?,
lotta per un mondo nuovo,
lotta per la verità!

Lungo la strada la gente
chiusa in se stessa va;
offri per primo la mano
a chi è vicino a te.

Quando ti senti ormai stanco
e sembra inutile andar,
tu vai tracciando un cammino:
un altro ti seguirà.


Santa Maria della speranza

Santa Maria della speranza,
mantieni viva la nostra attesa!

Ci hai dato l’Aspettato di ogni tempo,
tante volte promesso dai profeti.
Ora noi con fiducia domandiamo
la forza che dà vita al mondo nuovo.

Sei apparsa come aurora del gran giorno,
che ha visto Dio venire sulla terra.
Ora noi attendiamo il suo ritorno,
lottiamo per l’avvento del suo Regno.

Univi al tuo dolore la speranza
vivendo nell’amore la lunga attesa.
Ora noi con impegno lavoriamo
al nuovo rifiorire della terra

Speravi quando tutti erano incerti
che Cristo risorgesse dalla morte.
Ora noi siamo certi che il Risorto
è vita per il mondo, ora e sempre.
8/9/2013 7:45 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Nel tuo cuore venne un giorno Dio

Nel tuo cuore venne un giorno Dio:
t’aveva per la tua umiltà.
Nascose il Verbo in te, Maria:
l’avvolgesti con il tuo silenzio.

Tu sei per noi Madre del Mistero:
colei che accolse Cristo in libertà.

Come un seme cresce nella terra,
così cresceva dentro te Gesù.
Vivevi in fedeltà, Maria,
sempre pronta a dire “sì” con gioia.

Tu sei per noi Madre del Mistero:
in te troviamo limpida virtù.

Contemplavi i giorni del Messia,
scoprivi nei profeti verità.
Il Padre volle in te, Maria,
dare all’uomo nuova la Speranza.

Tu sei per noi Madre del Mistero:
rischiara chi è nell’oscurità!

Sei la vergine fedele e santa,
che al mondo dona il Figlio in povertà.
Silenzio e carità, Maria,
con coraggio coltivavi in cuore.

Tu sei per noi Madre del Mistero:
conduci il nostro passo fino a Lui!

Annunciamo con stupore immenso:
“Mistero grande Dio in te compi”.
L’amore verso te, Maria,
ci accompagna lungo i nostri giorni.

Tu sei per noi Madre del Mistero:
con te ciascuno al Regno giungerà!
9/6/2013 6:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

O del cielo gran Regina

O del cielo gran Regina,
tutti corrono ai tuoi piè,
e, alla grazia tua divina,
dan tributo di lor fè.

O Maria, Madre pia,
o Regina tu del ciel,
stendi il manto tutto santo
sul tuo popolo fedel.

Sei Regina di clemenza,
e il tuo popolo fedel
sa i prodigi di potenza
che fai piovere dal ciel.

Ai tuoi piè corre, s’attarda
della prece nel favor,
ed a lungo ti riguarda
abbagliato al tuo splendor.

Par che un mistico linguaggio
parli il labbro celestial.
? il tuo sguardo un vivo raggio
che conforta ogni mortal.

Così dolce è il stare accanto
al tuo trono, ed obliar
della vita tutto il pianto
nell’incanto del tuo altar.

Che fiorir di santi affetti,
che risveglio di virtù,
pur nei cuori più imperfetti,
fai sentire di lassù.

Tu ci attiri verso il cielo
con quell’occhio tuo divin,
e ci additi senza velo
un più fulgido confin.

O Regina tutta santa,
o Regina di bontà,
di tue rose il suo ammanta,
di tue grazie lieto il fa.

O del cielo gran Regina,
tu sei degna d’ogni amor,
la beltade tua divina
chi non ama non ha cor.

Tu sei figlia, tu sei sposa,
tu sei Madre del Signor,
di noi pur, Madre pietosa,
tu innamori tutti i cor.

Tu del giusto sei la guida,
sei conforto al peccator,
che perdon, se in te confida,
sempre ottiene dal Signor.

Tutti adunque, deh, venite,
a pregar Maria di cor,
e, devoti, a lei v’offrite
d’esser figli amanti ognor.

Sì, Maria, vi dono il core:
egli è reo, ma se sarà
da voi dato al mio Signore,
rifiutarlo ei non saprà.

Altro ben da voi non bramo,
né altro mai vi chiederò.
Spero un dì, se così v’amo,
che in eterno v’amerò.

Avvocata di questo esilio
già vi eleggo per pietà.
Impetrate a un vostro figlio
la beata eternità.
9/14/2013 8:17 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

O Maria nostra speranza

O Maria, nostra speranza,
deh, ci assisti e pensa a noi;
deh, proteggi i figli tuoi
col favor di tua possanza.

Cara Madre e gran Regina,
volgi a noi gli occhi pietosi:
senza te siam timorosi;
con te pieni di fidanza,
o Maria, o Maria, nostra speranza.

Se tu stendi a noi la mano
fra i perigli della vita,
la nostr’alma rinvigorita
vestirà nuova costanza.


O Maria santissima

O Maria santissima,
dolce Madre di Gesù,
stendi il tuo manto
sopra la terra,
rendi sicuro
il cammino quaggiù.

Ave, ave Maria.
Ave, ave Maria.

O Maria purissima,
sei l’eletta del Signor.
Salva i tuoi figli,
portali al cielo,
sorreggi tu
la speranza nei cuor.

O Maria amabile,
doni al mondo il Salvator.
Tutti i credenti
accolgano Cristo,
regni per sempre
la pace, l’amor.
10/12/2013 7:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

O Vergine di luce

Scende la sera e distende
il suo mantello di vel,
ed il campo calmo e silente
si raccoglie nel mister.

O Vergine di luce,
stella dei nostri cuor,
ascolta la preghiera,
santa Madre del Signor.

O delle stelle Signora,
volgi lo sguardo quaggiù,
dove i tuoi figli intorno all’altare
ti ameranno sempre più.

O Maria, siamo in cammino
sulla strada dell’amor,
tu dirigi i nostri passi
alla casa del Signor.

E così, nella luce,
arriveremo lassù,
e contempleremo, o Madre,
il volto di Gesù.
11/6/2013 8:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Piena di grazia
Ave Maria, tu sei ripiena di grazia

Donna che vedi in fondo al tuo cuore
donna chiamata dall’antico Amore.

Ave Maria, ecco il Signore è con te

Madre che cerchi, madre che soffri
madre di tutti, cammini nel cielo

Ave Maria, tu benedetta dal Padre

Donna amata fra tutte le donne
donna il cui nome è scritto di stelle

Ave Maria, ora sei tempio di Dio.
12/3/2013 10:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Primo fiore di santità

Primo fiore di santità,
il Signore vive in te:
splendido segno di libertà,
sei la promessa del Salvator.

Ave, ave Maria!
Ave, ave Maria!

Specchio puro di quell’amor
che al mondo si donò:
fonte di gioia tu sei per noi,
rendi vicino Gesù Signor.

Madre santa del Redentor,
tempio della verità:
i nostri occhi cercano te,
vero modello di fedeltà.

La Parola che vive in te
anche in noi dimorerà:
c’è un’attesa dentro di noi
che tu, o Vergine, sosterrai.

Come stella tu brillerai
per chi cerca il Signor:
guida sicura trova in te
ogni discepolo di Gesù.

O Maria, Madre tu sei
della Chiesa di Gesù:
sempre tu vegli sopra di noi,
preghi per tutta l’umanità.

Tu, aurora d’eternità,
tu nel Regno splendi ormai:
la tua presenza presso il Signor
è una speranza per noi quaggiù.
12/21/2013 7:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Quando nell’ombra

Quando nell’ombra cade la sera
è questa, o Madre, la mia preghiera:
Fa’ pura e santa l’anima mia.
Ave Maria, ave!
Fa’ pura e santa l’anima mia.
Ave Maria, ave!

E, quando l’alba annuncia il giorno,
all’ara tua faccio ritorno,
dicendo sempre, con voce pia:
Ave Maria, ave!
Dicendo sempre, con voce pia:
Ave Maria, ave!

Nei giorni lieti di gioia pura,
e in quelli, ancora, della sventura,
ti dirò sempre, con voce pia:
Ave Maria, ave!
Ti dirò sempre, con voce pia:
Ave Maria, ave!

E, giunto al fine del viver mio,
prima di rendere l’anima a Dio,
dirò ancora, nell’agonia:
Ave Maria, ave!
Dirò ancora, nell’agonia:
Ave Maria, ave!

Vergine bella, del ciel Regina,
è tutto il mondo che a te s’inchina.
Benigna ascolta la prece mia:
Ave Maria, ave!
Benigna ascolta la prece mia:
Ave Maria, ave!
12/26/2013 7:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Regina del cielo

Regina del cielo rallegrati. Alleluia.
Cristo che hai portato nel grembo. Alleluia.
risorto come aveva promesso. Alleluia.
Prega il Signore per noi. Alleluia.

Regina coli lætare. Alleluia.
Quia quem meruisti portare. Alleluia.
Resurrexit sicut dixit. Alleluia.
Ora pro nobis Deum. Alleluia.
12/27/2013 7:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Salve ancella umile

Salve, ancella umile
del Signor, Maria.
Salve, Madre nobile di Gesù, Maria.
Splendi all’oro del tuo Sole,
specchi il mare dell’Amore,
Vergine Maria.

Più del giglio candida
fosti tu, Maria.
Più del cielo limpida
sei per noi, Maria.
Vita sempre rigogliosa
porti in seno, generosa,
Vergine Maria.

Se la notte è torbida
luce sei, Maria.
Se il mio cuore trepida,
sei con me, Maria.
Stella amica al pellegrino,
dai coraggio nel cammino,
Vergine Maria.

Salve, o Madre tenera,
Vergine Maria.
La speranza amabile
metto in te, Maria.
Benché grandi sian gli errori,
per noi prega, peccatori,
Vergine Maria.
12/30/2013 8:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Salve madre dell’amore

Salve, madre dell’Amore,
salve, fonte della Vita!
Come una mamma vivi accanto a noi,
come una mamma!
Se sentiremo il tuo amore,
se seguiremo la tua voce,
se vestiremo la tua forza,
cambieremo il mondo, Maria!

Tu sei come noi,
tu fiore della terra,
tu sei tra noi
la madre di Dio!

Resta in mezzo a noi,
tu sorriso della terra:
attorno a te
la fede ci unirà!
1/2/2014 8:16 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Andrò a vederla un dì
Andrò a vederla un dì in cielo, patria mia:
andrò a veder Maria, mia gioia e mio amor.

Al ciel, al ciel, al ciel, andrò a vederla un dì.
Al ciel, al ciel, al ciel, andrò a vederla un dì.

“Andrò a vederla un dì” è il grido di speranza
che infondemi costanza nel viaggio e fra i dolor.

Andrò a vederla un dì, andrò a levar miei canti
cogli angeli e coi santi per corteggiarla ognor.

Andrò a vederla un dì, le andrò vicino al trono
ad ottenere in dono un serto di splendor.

Andrò a vederla un dì, la Vergine immortale;
m’aggirerò sull’ale dicendole il mio amor.

Andrò a vederla un dì, lasciando quest’esilio,
le poserò qual figlio il capo sopra il cuor.

Andrò a vederla un dì, a Lourdes mio cor l’implora,
ma non la veggo ancora: è in cielo col Signor.

Andrò a vederla un dì, meglio che a Massabielle:
lassù, sopra le stelle, svela sua gloria e amor.
1/6/2014 9:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Salve o fonte dell’amore

Salve, o fonte dell’amore,
salve, o cuore di Maria,
salve, o speme, salve, o pia,
salve, o mamma di bontà.

O cuore immacolato
di Madre e di Regina.
Il popol tuo s’inchina
fedele, innanzi a te.
Il popol tuo s’inchina
fedele, innanzi a te.

Come il gregge al suo pastore,
stretti attorno ai sacerdoti,
noi vogliam restar devoti
con perenne fedeltà.


Salve Regina dolce madre

Salve, regina, dolce madre nostra,
tutta bontà, tutta clemenza e amor!
A te, gemendo, l’anima si prostra,
sola speranza all’umano dolor,
a te, gemendo, l’anima si prostra,
sola speranza all’umano dolor.

Orsù, quegli occhi tuoi, dolce Maria,
pieni d’amor a noi rivolgi tu:
fin che si sveli nella patria, o pia,
il puro fior del tuo seno: Gesù,
fin che si sveli nella patria, o pia,
il puro fior del tuo seno: Gesù.
Salve regina madre di misericordia
Salve regina, Madre di misericordia.
Vita, dolcezza, speranza nostra, salve!

Salve Regina.

A te ricorriamo, esuli figli di Eva.
A te sospiriamo, piangenti
in questa valle di lacrime.

Avvocata nostra, volgi a noi gli occhi tuoi,
mostraci dopo questo esilio
il frutto del tuo seno, Gesù.

Salve Regina, Madre di misericordia.
O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria,
Salve Regina!

Salve Regina, salve, salve!
3/1/2014 11:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sotto il tuo manto

Sotto il tuo manto, nella tua protezione,
Madre di Dio, noi cerchiamo rifugio.
Santa Madre del Redentore.

Santa Maria, prega per noi,
Madre di Dio e Madre nostra.

La nostra preghiera, Madre, non disprezzare,
il nostro grido verso te nella prova.
Santa Madre del Redentore.

Liberaci sempre da ogni pericolo,
o gloriosa vergine benedetta.
Santa Madre del Redentore.
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
Maria accompagna maternamente la storia umana (6 posts, agg.: 12/14/2012 11:49 PM)
MARIA NELLA STORIA DELLA SALVEZZA (9 posts, agg.: 12/9/2012 8:49 AM)
La DONNA di Apoc. cap.12 (4 posts, agg.: 8/11/2012 9:43 AM)
L'ASSUNZIONE DI MARIA (11 posts, agg.: 12/8/2018 6:12 PM)
MADRE DEI CREDENTI (33 posts, agg.: 7/28/2013 5:47 PM)
I riferimenti biblici dei "misteri" del Rosario (6 posts, agg.: 11/13/2013 5:43 PM)
L'ANIMA MIA MAGNIFICA IL SIGNORE (Luca 1,48)
LUNA ATTUALE
--Clicca sotto e ascolta >> RADIO MARIA<< =============

Santo del giorno

san francesco d'assisi pastore e martire

Cerca in BIBBIA CEI
PER VERSETTO
(es. Mt 28,1-20):
PER PAROLA:

 
*****************************************
Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin | Regolamento | Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:42 PM. : Printable | Mobile - © 2000-2020 www.freeforumzone.com